Archivio news

posted by: Roberto Turbitosi

IL 10 APRILE UNA CORSA CONTRO LA “DUCHENNE BECKER”

La stracittadina “Roma Fun Run - Charity Program”, che si svolge nell’ambito della “Maratona di Roma” la cui 22ª edizione è in programma domenica 10 aprile, è organizzata quest’anno in collabo-razione con “Parent Project”, l’associazione tra genitori di bambini affetti dalla malattia Duchenne Becker e che si batte per la ricerca di cure contro questo particolare tipo di distrofia muscolare. Il percorso di gara è di 4 chilometri con partenza alle ore 9,10 dai Fori Imperiali e arrivo al Circo Massimo. Il kit di gara si può ritirare dal 7 al 9 aprile dalle ore 9 alle ore 18 in via Nicola Coviello 12-14 a Roma (donazione Euro 10,00).. Per info e prenotazioni: Roberto Zoffoli 06.66182811 – r.zoffoli@parentproject.it.

 

CINEMA IN BIBLIOTECA A LADISPOLI

Da maggio la biblioteca comunale parteciperà al progetto sperimentale “Cinema nelle biblioteche”, promosso dall’ANAC, Associazione Nazionale Autori Cinematografici, e sostenuto finanziariamen-te dalla Regione Lazio. “Il progetto mette a disposizione di ogni biblioteca partecipante quattro film – spiega la direttrice – che saranno selezionati in un elenco di 20 pellicole italiane redatto dalla stessa ANAC scelte sulla base di criteri di qualità e bassi costi di produzione. Ogni proiezione prevede la presenza in biblioteca o di un attore o del regista di quel film”. Le date delle quattro proiezioni sono i venerdì 6 e 13 maggio, 10 e 24 giugno.

 

IL PALAZZO COMUNALE INTITOLATO A PIERLORENZI

Il palazzo comunale di piazza Falcone sarà intitolato a Domenico Pierlorenzi, il primo consigliere di Ladispoli, allora frazione di Civitavecchia, eletto il 31 marzo 1946 con il voto plebiscitario dei suoi concittadini che espressero così l’apprezzamento per l’impegno già profuso dal 1945 come delegato del Sindaco di Civitavecchia. Dopo l’elezione del 1946 e la conferma degli incarichi di Delegato e Ufficiale di Governo, Pierlorenzi continuò, in anni particolarmente difficili, ad occuparsi con com-petenza, equità e onestà dei problemi di Ladispoli. La decisione della intitolazione è stata presa dal Consiglio comunale nella seduta del 15 marzo scorso.

 

DIFFERENZIATA, RITIRO KIT

Tutti gli utenti del servizio di igiene urbana, che ancora non vi hanno provveduto, possono ritirare il kit per la raccolta differenziata presso il Centro servizi di via degli Aironi. Il ritiro può avvenire tutti i mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30.

 

LA “SAGRA DEL CARCIOFO” DALL’8 AL 10 APRILE

Lo svolgimento della 66ª Sagra del carciofo romanesco, 10ª Fiera nazionale, avrà luogo da venerdì 8 a domenica 10 aprile. La massima kermesse ladispolana, in un primo tempo fissata dal 15 al 17, è stata anticipata di una settimana per la concomitanza con il Referendum sulle trivellazioni.

 

CAGIOLA NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Emanuele Cagiola è il nuovo presidente del Consiglio comunale di Ladispoli, dopo le dimissioni rassegnate da Giuseppe Loddo, del Pd, il 2 marzo scorso, per dedicarsi – così ha motivato la sua de-cisione – alla politica attiva e al partito. Cagiola, 40 anni, assessore ai lavori pubblici nel primo mandato del sindaco Paliotta e oggi consigliere del gruppo di minoranza “Realtà nuova”, è stato e-letto a scrutinio segreto con i voti di 11 consiglieri sui 15 presenti. Auguri di buon lavoro al neopresidente dal “Consorziato”.

 

VIA LA PLASTICA DALL’ARENILE DELLA PALUDE DI TORRE FLAVIA

E’ iniziato sabato 19 marzo il ciclo di giornate volontarie di solidarietà ambientale dedicate alla ri-mozione della plastica dall’arenile della Palude di Torre Flavia. “Un’iniziativa – spiega il delegato al Controllo delle acque marine, Flavio Cerfolli – che si prose-guirà nelle giornate di sabato 16 aprile, 23 aprile, 21 maggio e 25 giugno, in collaborazione con la Provincia di Roma e con le associazioni ambientalistiche locali che insieme a cittadini e scolaresche di Ladispoli e Cerveteri sono così protagonisti di un’attività ecologica e ambientale, per la salva-guardia della Palude”.

 

POSA FIBRA OTTICA DA PARTE DI TELECOM

La Telecom, ora Tim, ha completato nel nostro comprensorio la posa della fibra ottica (banda larga), mancano solo i collegamenti da parte di Enel alla linea elettrica. A lavori ultimati – si prevede entro il prossimo mese di giugno – tutti coloro che a San Nicola sono provvisti di una linea telefonica presso la propria abitazione potranno godere di un migliore e più veloce funzionamento della rete Internet e della posta elettronica.

 

VERIFICA IMPIANTI ELETTRICI

Un tecnico di una società all’uopo autorizzata ha effettuato la verifica di tutti gli impianti elettrici consortili (Illuminazione pubblica,pozzi, uffici, locali tecnici, centro sociale-ricreativo, ecc.) e la loro perfetta rispondenza alle vigenti normative in materia. Tale verifica per obbligo di legge deve essere effettuata almeno ogni 5 anni.

 

IL “VERDESTATE”… IN FIERI

E’già in avanzata fase di allestimento il programma del “Verdestate 2016”. Ancora nulla di ufficiale che possa essere reso noto… diciamo solo che anche quest’anno la rassegna consortile, la cui or-ganizzazione è coordinata dalla consigliera Maria Teresa Torre, si preannuncia ricca di iniziative di qualità, musicali, teatrali, sportive e culturali.

 

POTATURE IN CORSO

Sono tuttora in corso nel comprensorio, da parte del personale consortile, le potature degli alberi di alto fusto. Purtroppo, negli ultimi tempi, diverse piante si sono dovute rimuovere, sempre previa ve-rifica da parte di esperti del settore e dietro autorizzazione del Comune, per salvaguardare la pubbli-ca incolumità cioè prevenire danni a persone e cose. In talune circostanze dei rami se non alberi interi sono caduti al suolo, in giornate di forte vento, ma grazie a Dio senza creare danni se non talvolta di poca entità. Il Cda del Consorzio, come anche riportato nella relazione per l’assemblea, ha intenzione di rimpiazzare seppur gradatamente le alberature rimosse.

 

NUOVE PORTE AL CENTRO SOCIALE-RICREATIVO

Sono state finalmente sostituite le porte in ferro del Centro sociale-ricreativo, da qualche tempo ar-rugginite, insicure e antiestetiche. Le nuove porte, realizzate dagli operai del Consorzio, sono in ferro zincato a caldo e verniciato nonché dotate di aperture antipanico.

 

NUOVE “PANCHINE” NEI BELVEDERE DELLA ZONA ARCHEOLOGICA

E’ in corso di lavorazione, a cura degli operai del Consorzio, il rifacimento delle panchine sui bel-vedere che, dall’alto della zona archeologica, affacciano sul mare tra gli stabilimenti “Mini Beach” e “Stella Marina”. Alle precedenti, ormai obsolete e semicadenti, subentrano ora delle panchine di forma semicircolare,realizzate con blocchetti di tufo e rivestite in pietra. Le sedute sono tre, colloca-te in punti strategici, ciascuna della lunghezza di 5 metri.

 

ACQUISTI IMPORTANTI DA EFFETTUARE NEL 2016

Nel preventivo di spese per l’esercizio 2016, il Cda propone ai consorziati l’acquisto con leasing quinquennale di cinque motocarri. I nuovi mezzi, due grandi e tre piccoli, vanno in parte a incre-mentare l’autoparco del Consorzio e in parte a sostituire dei vecchi mezzi, ultra datati, che saranno rottamati. Inoltre, è necessario acquistare, con lo stesso sistema di finanziamento, un miniescavatore o un bobcat, anche in questo caso per sostituire un vecchio mezzo da lavoro giunto o quasi alla fine dei suoi tempi. E’ altresì inderogabile procedere alla sostituzione di alcuni giochi per bambini nei giardini del comprensorio e alla messa in sicurezza di tutti quelli esistenti. Infine, si ravvisa la ne-cessità di aumentare il numero delle telecamere della videosorveglianza. Un incremento – richiesto da molti consorziati – reso impossibile nei due anni precedenti per non gravare ulteriormente sul bi-lancio del Consorzio, cedendo il passo ad altre opere e acquisti ritenuti più urgenti.

 

ACQUA POTABILE, ANALISI OK

Nell’ambito dei controlli periodici effettuati dall’Arpa Lazio sull’acqua potabile, l’Arpa Lazio ha reso noti gli esiti delle ultime analisi effettuate sull’acqua prelevata dalla Asl a San Nicola, presso la fontanella pubblica di largo Saturno, analisi che hanno confermato la completa conformità dell’acqua erogata. In particolare, il parametro nitrati è pari a 27 mg/litro.

 

SAN NICOLA, A METÀ APRILE RIAPRIRÀ LA FARMACIA

L’assegnataria della sede farmaceutica di via Orione – dopo aver ottenuto una proroga di alcuni me-si dalla Regione Lazio senza peraltro informarne preventivamente il Comune di Ladispoli – ha co-municato che per metà di aprile la farmacia sarà di nuovo operativa, questa volta in via Orione 4.

 

DISTACCO TUBAZIONE PER INNAFFIAMENTO

Come preannunciato dal presidente Tondinelli anche in sede assembleare, sono stati effettuati dagli operai del Consorzio, sotto la torre piezometrica, i lavori di distacco e derivazione dall’acquedotto principale di una tubazione esclusivamente riservata all’innaffiamento dei verdi pubblici. Lavori re-sisi necessari – lo ricordiamo – anche e soprattutto per evitare che i grandi quantitativi di acqua de-stinata ad uso irriguo (quindi non domestico) vengano trattati dall’impianto denitrificatore, con inu-tile dispendio soprattutto di sale (cloruro di sodio), quello necessario a rigenerare le resine che bloc-cano i nitrati.

 

SEGNALETICA

Si è provveduto al rifacimento della segnaletica orizzontale lungo la rete viaria del comprensorio, dando priorità assoluta alle strisce pedonali e agli stop.

 

SALVAPEDONI

Avviata la riverniciatura dei telai in ferro “salvapedoni” posti lungo le vie di San Nicola, con la so-stituzione di quelli ammalorati, divelti e danneggiati dall’urto di autoveicoli.

 

PANCHINE

Rinnovate molte delle panchine del comprensorio che versavano in cattive condizioni. Sono stati prevalentemente sostituiti i legni delle sedute.

 

FIORI

Come ogni anno, sono stati piantumati fiori stagionali nelle rotatorie e nelle tante aiuole del com-prensorio.

 

PASSAGGIO A PONENTE

Risistemata la pavimentazione del “Passaggio a ponente” che corre da via Marte e arriva al mare at-traversando via della Bilancia. Il vialetto pedonale presentava da tempo alcuni dissesti, pericolosi per la pubblica incolumità.

 

MASSI SUL PRATO LUNGOMARE CONTRO IL GIOCO DEL PALLONE

Ignorando i divieti apposti nella zona e i ripetuti inviti delle guardie della vigilanza, gruppi di gio-vani continuavano imperterriti a giocare a pallone nel prato adiacente al lungomare tra gli stabili-menti “Luciano” e “Stella marina”. Quest’anno in modo particolare, i giovani trasgressori, contattati con le buone, non hanno voluto sentire ragioni, spesso assecondati dai propri genitori. Stante oltre-tutto le tante reiterate proteste dei consorziati con abitazioni nelle vicinanze, abbiamo provveduto a installare dei grandi massi all’interno del prato per impedire almeno il gioco del calcio, fastidioso e anche pericoloso per i passanti, nonché danni al manto erboso.

 

SIEPI DI RECINZIONE OLTRE CONFINE

Torniamo ancora una volta a sensibilizzare i consorziati e a pregarli di potare le siepi dei propri giardini fino al filo del confine. In molti casi gli arbusti propendono ben oltre le recinzioni invaden-do le banchine stradali, quindi le strade, e i vialetti pedonali, impedendo o rendendo difficoltosi il transito veicolare e il parcheggio delle auto nonché il passaggio delle persone. Il Cda del Consorzio ha disposto un accertamento di tali situazioni e nei casi più gravi invierà una segnalazione alle auto-rità competenti, in particolare alla Polizia locale, per i più opportuni provvedimenti di competenza.

 

ORARI APERTURA ISOLA ECOLOGICA

Da lunedì 28 settembre 2015 l’isola ecologica consortile di via della Luna 1 è aperta ai consorziati nei seguenti giorni e orari: PER IL DEPOSITO DEL VERDE dal lunedì al venerdì ore 10,00-12,50 e 14,00-16,50; il sabato ore 10,00-12,50 e 17,00-18,50; la do-menica ore 11,00-12,50. PER IL DEPOSITO DEI RIFIUTI DIFFERENZIATI (ESCLUSO RESIDENTI) il sabato e la domenica ore 16,00-18,50.

 

LE ANALISI DELLA ASL CONFERMANO CHE L’ACQUA A S. NICOLA È POTABILE

Il sindaco di Ladispoli rende noto che è pervenuto al Comune il risultato dell’ultima analisi effettuata dalla Asl Rm F sulla rete idrica di Marina di San Nicola. Il valore dei nitrati è entro i limiti della normalità (50 mg), mentre non è stata rilevata alcuna presenza di enterococchi o altri elementi patogeni. La Asl Rm F ha inoltre comunicato che nella giornata del 31 luglio provvederà ad una ulteriore analisi e ad una valutazione dell’impianto di denitrificazione di Marina di San Nicola, dopo le operazioni di collaudo definitivo già effettuate dalla ditta fornitrice.

 

NASCE A LADISPOLI “AZIONE CONSUMATORI”

“L’Amministrazione saluta con interesse l’arrivo a Ladispoli dell’Azione Consumatori, che da anni opera per la difesa dei cittadini e per il bene comune”. Con queste parole il sindaco Crescenzo Paliotta ha rivolto il benvenuto all’associazione che ha iniziato ad operare nella nostra città grazie alla volontà di un gruppo di cittadini fondatori. “Siamo certi – prosegue il sindaco – che Azione Consumatori potrà collaborare con l’Amministrazione per evidenziare tutte le situazioni che interessano da vicino la collettività, grazie anche alla presenza di persone che hanno già dimostrato di saper lavorare per la cittadinanza”. Presidente della sezione di Ladispoli è stato nominato Angelo Bernabei, delegato del sindaco ai Rapporti con il Consorzio San Nicola e coordinatore del Codacons, mentre portavoce è stato indicato Filippo Cirillo, delegato ai Rapporti con le FS. Da notare che Azione consumatori opererà anche a Cerveteri col portavoce Massimo Pangallozzi.

 

LE BACHECHE NON SONO MAI TROPPE…

Oltre alle tre bacheche informative in piazza Orsa Maggiore, nel secondo centro commerciale di via Saturno e in piazzale Lucertola, il Consorzio ne ha installato una nuova direttamente presso la propria sede di via della Luna. Com’è noto si tratta di plance riservate agli avvisi del Consorzio stesso, a quelli del Comune e comunque a notizie di interesse pubblico. Quella impiantata davanti alla sede, provvista di sportello con chiave, è abbastanza ampia e ha consentito di liberare finalmente le vetrate dell’ingresso, dove avvisi e locandine venivano affissi con lo scotch, un sistema certamente non dei migliori. Siamo certi che la nuova bacheca, considerata la principale del comprensorio, verrà consultata molto spesso dai consorziati.

 

UN CONVEGNO SULLA SICUREZZA IL 19 LUGLIO

Il Cda del Consorzio in collaborazione con le società Primigenia Consulting, istituto di vigilanza, e Tace, specialista in sistemi di allarme, organizza un convegno sulla sicurezza, aperto a tutti i consorziati, per sabato 19 luglio prossimo alle ore 17,30 presso il centro sociale-ricreativo di via della Luna 3. Sarà questa l’occasione per meglio conoscere dal Cda la situazione del servizio di videosorveglianza e di vigilanza con pattugliamento armato “H24” del territorio e apprendere dalle due società consigli e suggerimenti sulle soluzioni da adottare per difendersi soprattutto da intrusioni e furti.

 

CONVENZIONE CONSORZIO-POSTA VECCHIA

Ricordiamo che vige, tra il Consorzio e la “Pellicano Hotels”, società proprietaria degli alberghi esclusivi “Il Pellicano” di Porto Ercole e “La Posta Vecchia” di Palo Laziale - Ladispoli, una convenzione riservata ai soli consorziati, le cui condizioni sono in visione presso la sede consortile.

 

UN CORSO SULL’USO DEL DEFIBRILLATORE

Il caposquadra Antonio Troiani e gli operai Roberto Sbergami e Marco Nesci hanno partecipato ad un corso, condotto da esperti, sull’uso del defibrillatore, corso organizzato e offerto dalla Primigenia Consulting, la società che ha in affidamento il servizio di pattugliamento armato del comprensorio, e che si è tenuto presso la sede del Consorzio in via della Luna. Presenti, oltre ai tre dipendenti del Consorzio, anche le guardie giurate della stessa società che effettuano il servizio di vigilanza a San Nicola. All’occorrenza, un defibrillatore è all’interno dell’autovettura utilizzata per il pattugliamento nel territorio consortile 24 ore su 24. E a questo proposito, una curiosità sul nostro presidente: come molti sanno, è un appassionato di subacquea nonché un operatore “Bls - Blsd” e “Oxigen Provider” ossia operatore di primo soccorso con l’uso del defibrillatore e somministratore di ossigeno.

 

ALTRI GIOCHI DA GIARDINO PER I BAMBINI

Nonostante quest’anno il Cda abbia ritenuto opportuno non gravare sulle economie consortili con stanziamenti straordinari come lo scorso anno (anche per via delle spese da sostenere per il “denitrificatore”), è riuscito comunque, nelle pieghe del bilancio, a trovare fondi sufficienti per l’acquisto di alcuni altri giochi da giardino per bambini, nella fattispecie un’altalena doppia e uno scivolo, da collocare nello spazio verde di largo Sirenetta. Con l’occasione si è provveduto anche all’acquisto di ricambi per i vecchi giochi, in particolare seggiolini, a norma, per le altalene.

 

ISOLA PEDONALE IN VIA TRE PESCI

Istituita anche quest’anno, per il periodo estivo, l’isola pedonale in via Tre Pesci, nel tratto compreso tra via Venere e lo stabilimento balneare “Stella Marina”. Il transito è consentito ai veicoli autorizzati (diretti alle aree interne tramite accessi carrabili), ai veicoli per carico e scarico merci, ai mezzi di lavoro del Consorzio, a quelli di soccorso e di emergenza nonché ai veicoli al servizio dei disabili. Questi ultimi solo per il tratto di strada compreso tra via Marte e il bar “La Lucertola”, tratto dove insistono sei posti loro riservati. L’isola pedonale sarà in vigore fino al 30 settembre.

 

ANCORA NUOVO ASFALTO SULLE STRADE

In continuità ai lavori già effettuati lo scorso anno, poi interrotti nel periodo estivo 2013 e nella successiva stagione invernale, il Consorzio ha ripreso gli interventi di sistemazione del manto stradale del comprensorio, in base allo stanziamento nel bilancio approvato dall’assemblea del 27 aprile scorso. Tra le strade interessate, via del Capricorno, via della Luna e via Marte, che presentavano dissesti perlopiù determinati dalle radici dei pini.

 

MALIZIA NUOVO PRESIDENTE DEL ROTARY CLUB LADISPOLI-CERVETERI

Passaggio di consegne ai vertici del Rotary Club Ladispoli-Cerveteri. Giovedì 3 luglio, presso il prestigioso hotel “La Posta Vecchia” di Palo Laziale, soci ed ospiti hanno salutato e ringraziato il presidente uscente Roberto Tondinelli, che ha guidato il sodalizio per due anni, e dato il benvenuto al nuovo presidente Jacopo Malizia, agente immobiliare con attività a Marina di San Nicola. Auguri di buon lavoro al neopresidente.

 

MANUTENZIONI E POTATURE

Dopo l’opera di bonifica di via Diana, incentrata maggiormente sulle potature degli alberi lungo ferrovia, si è passati alla verniciatura di “salvapedoni” e panchine un po’ ovunque, con particolare riguardo al lungomare, dov’è più pesante l’azione della salsedine.

 

CONSULENZE NOTARILI GRATUITE

Da giovedì 10 luglio presso il palazzetto comunale di piazza Falcone è a disposizione dei cittadini il notaio Bruno Cesarini. Il professionista fornirà gratuitamente dei suggerimenti su tutte le tematiche riguardanti atti notarili. “Grazie alla disponibilità del dottor Cesarini – ha detto il consigliere Gabriele Fargnoli – forniremo alla cittadinanza un nuovo e importante servizio gratuito. Il notaio, previo appuntamento, sarà a disposizione per rispondere alle istanze dei cittadini”. Per fissare un appuntamento con il notaio chiamare lo 06.99231383 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12. Il notaio sarà a disposizione degli utenti tutti i giovedì dalle ore 10 alle ore 12.

 

NUOVI ORARI PER L’ANAGRAFE

Fino al 14 settembre l’orario di apertura al pubblico del settore Anagrafe è il seguente: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 11,30 e nei pomeriggi del martedì e del giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17.

 

UN “PUNTO ENEL” A LADISPOLI

Aperto da alcuni giorni a Ladispoli, in via Venezia 30, un “Punto Enel” che offre un servizio utile al cittadino, dalla semplice informazione all’attivazione di pratiche luce e gas, sia con Enel Energia che con Enel Servizio Elettrico. Gli addetti, inoltre, si occupano di promuovere e installare varie forme di tecnologie ad efficienza energetica. La novità è quindi che il cittadino potrà recarsi presso il “Punto Enel”, senza dover per forza arrivare fino a Roma o a Civitavecchia, come accadeva in passato.

 

LE SIEPI LUNGO I VIALETTI VANNO TAGLIATE AL CONFINE!

Si invitano ancora una volta i consorziati, le cui proprietà costeggiano i vialetti pedonali consortili, a tagliare le siepi di recinzione fino a filo del confine per consentire un più agevole transito delle persone. In molti punti, i rami degli arbusti si protendono verso il passaggio rendendo disagevole se non impossibile, e anche rischioso, il camminamento. Il Cda si dice certo che i consorziati interessati daranno seguito a tale ulteriore istanza, anche per evitare spiacevoli incidenti ai passanti, denunce alle autorità competenti, con relative multe, nonché l’intervento forzoso del Consorzio per le necessarie potature, attraverso ditte private, con conseguente aggravio di spese a carico dei responsabili.

 

“HOT SPOT” A SAN NICOLA PER LA WI-FI GRATUITA

Siglato un accordo tra il Consorzio e la società Alternatyva per la installazione a San Nicola di quattro “hot spot” per il collegamento gratuito alla rete wi-fi. Le zone interessate sono piazzale Diana, la Piazzetta a mare (Lucertola), piazzale delle Muse (terminale via Mercurio) e l’area del centro sociale-ricreativo di via della Luna 3. Tutti coloro che intendano invece collegarsi alla rete dalla propria abitazione potranno abbonarsi al servizio offerto dalla stessa società a costi contenuti e concordati, riservati ai consorziati, che prevedono sconti sull’attivazione del servizio (una tantum) e sul canone mensile, rispettivamente del 50% e del 25%. Per info rivolgersi al Consorzio o direttamente ad Alternatyva S.r.l. tel. 06.9934300.

 

L’ARTE SOTTO LE STELLE

Inaugurato il 15 luglio e aperto fino al 15 agosto il villaggio artistico “L’arte sotto le stelle” installato lungo i giardini centrali di via Odescalchi, nel tratto tra via Trieste e via del Mare, a Ladispoli. Un villaggio in cui gli artisti, chiamati a partecipare gratuitamente, espongono le loro opere di pittura, scultura e mosaico, ma anche lavori letterari, teatrali e musicali. L’iniziativa, che si svolge nell’ambito della manifestazione “We can di notte”, è organizzata dalle associazioni Nuova Luce, Tracciati d’Arte e Humanitas, con il patrocinio del Comune di Ladispoli e la collaborazione del delegato all’arte Filippo Conte.

 

ORDINANZA SULLE CONCESSIONI DEMANIALI

Con ordinanza in data 9 luglio 2014 il responsabile del settore Demanio del Comune di Ladispoli, arch. Roberto Silvi, vengono aggiunti ai testi del’art. 5 e dell’art. 9 della precedente ordinanza dello stesso responsabile in data 10 giugno 2013, rispettivamente, i seguenti commi: - Art. 5.11 bis - I concessionari di aree demaniali a qualsiasi titolo detenute hanno l’obbligo di pulire gli arenili 5 metri a destra e 5 metri a sinistra della propria concessione. - Art. 9.8 – I concessionari di attività di rimessaggio a secco o di nolo imbarcazioni sono tenuti ad installare al lato del corridoio di lancio una piattaforma galleggiante e/o fissa collegata alla terra ferma al fine di favorire lo sbarco e l’imbarco sul natante, senza che durante le manovre di ammaraggio vi sia la necessità di persone a bordo. - Art. 9.9 – E’ fatto assoluto divieto per i rimessaggi di imbarcazioni a secco e per i noli di imbarcazioni di movimentare le stesse con persone a bordo durante le operazioni di ammaraggio e/o recupero delle imbarcazioni.

 

APERTO LO “SPORTELLO PER I DIRITTI DEGLI ANIMALI”

Inaugurato venerdì 9 maggio, presso il chiosco di piazza Rossellini, lo “Sportello per i diritti degli animali”. ”L’obiettivo – osserva il delegato Vincenzo Vona – è quello di dare assistenza ai cittadini soprattutto per quanto riguarda la sanità veterinaria. Inoltre verranno fornite le informazioni sul nuovo regolamento comunale sui diritti degli animali”. Lo “Sportello” è aperto al pubblico il mercoledì e il sabato dalle ore 10 alle ore 12,30.

 

UN’ORDINANZA PER IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI

Nell’attesa che in tutta la città prenda avvio la raccolta differenziata “porta a porta” fino a coprire l’intero territorio comunale, una ordinanza del sindaco Paliotta obbliga gli utenti del servizio di igiene urbana al rispetto degli orari per il conferimento dei rifiuti all’interno dei cassonetti. Dal 1° maggio al 30 settembre il deposito delle immondizie da parte dei cittadini e delle attività economiche dovrà avvenire solo e soltanto dalle ore 20 alle ore 6 del mattino successivo, utilizzando sacchi in plastica regolarmente sigillati al fine di evitare la fuoriuscita di materiali e la percolazione degli stessi. Alla base del provvedimento, i gravi problemi igienico sanitari che il conferimento indiscriminato dei rifiuti in qualsiasi ora della giornata può causare alla comunità, tenuto conto che la vuotatura dei cassonetti viene effettuata dalla ditta incaricata tra le ore 6 e le ore 12. Soprattutto nel periodo caldo – da maggio a settembre, appunto – sono facilmente immaginabili gli effetti sulla salute pubblica determinati dalla fermentazione e di conseguenza dal formarsi di maleodorante percolato. Ai trasgressori verrà applicata la sanzione minima di 100 euro.

 

“CORRI AL PARCO DEGLI ANGELI” DOMENICA 15 GIUGNO

Organizzata dall’associazione “Nuove Frontiere onlus” e dal “Parco degli Angeli”, in collaborazione con la Podistica Alsium Ladispoli, avrà luogo domenica 15 giugno, a partire dalle ore 8 in via dell’Infernaccio 21/a a Cerveteri, la seconda edizione di “Corri al Parco degli Angeli”. La manifestazione, che quest’anno prende il nome “1° Memorial Antonella Patriarca”, prevede una gara competitiva di 8,150 km. E una corsa non competitiva di 2,500 km. Aperta a tutti. Info: www.associazionenuovefrontiere.org.

 

A SAN NICOLA SI PERDE UN BAMBINO: RITROVATO GRAZIE ALLE TELECAMERE

Un primo maggio da incubo per una giovane signora di San Nicola. Mentre la donna è in spiaggia a godersi il sole primaverile, a un certo punto si rende conto che non ha più vicino a sé il figlio di 3 anni. Oltremodo disperata e presa dal panico, riesce comunque a telefonare alla postazione della videosorveglianza dove l’operatore di turno la tranquillizza subito dicendole che, poco prima, aveva notato sulle immagini video un bambino piccolo che vagava da solo in via Diana, cioè ben distante dallo stabilimento balneare dov’è la signora e da dove il piccolo, in un momento di distrazione della mamma, si era improvvisamente allontanato. L’operatore aveva già segnalato la cosa alla guardia in pattugliamento nel comprensorio, che si era immediatamente recata sul posto e, una volta individuato il bambino, lo ha preso in macchina e portato alla mamma. Immensa la felicità della donna nel riabbracciare il piccolo e, ritrovata la calma dopo il grande spavento, infiniti i suoi ringraziamenti e le congratulazioni alle guardie intervenute.

 

HAI PROBLEMI CON LA TV? CHIAMA “HELP INTERFERENZE”

Chi non riceve bene il segnale tv del digitale terrestre può rivolgersi, d’ora in poi, a un apposito servizio, denominato “Help Interferenze”, per verificare se i problemi dipendono dalla presenza nella zona di antenne di telefonia mobile, nella banda degli 800 Mhz (telefonia 4G), che disturbano gli impianti per la ricezione televisiva domestica. L’iniziativa è del Ministero dello Sviluppo Economico e la gestione del servizio è affidata alla FUB, Fondazione Ugo Bordoni.<BR>La segnalazione può essere effettuata in due modi: via web, con la compilazione di un apposito “web form” sul sito www.helpinterferenze.it, oppure via telefono, chiamando il numero verde gratuito 800.126126. Il tutto a costo zero per l’utente.

 

IL “GAZZETTINO” TORNERÀ A GENNAIO

L’Amministrazione comunale sta procedendo alla riorganizzazione delle società partecipate (Flavia Acque e Ala Servizi) con conseguente passaggio di rami di attività. In questa fase, quindi, è stata sospesa la pubblicazione del “Gazzettino di Ladispoli”, edito dall’Ala Servizi, che riprenderà le pubblicazioni a gennaio 2014.

 

LA LINEA “F” NUOVAMENTE OPERATIVA A GENNAIO

Grazie alla raccolta di firme promossa da Angelo Bernabei, responsabile locale del Condacons e delegato del sindaco ai rapporti con il nostro Consorzio, e al prezioso interessamento dell’Amministrazione comunale, in particolare dell’assessore alla mobilità Pierlucio Latini, ci sono buone possibilità che la Regione Lazio renda nuovamente operativa, dal prossimo mese di gennaio, la linea “F” del trasporto pubblico urbano che collega Ladispoli e San Nicola con l’ospedale Bambino Gesù di Palidoro. Le corse, lo ricordiamo, vennero soppresse circa un anno fa per la mancanza dei necessari fondi regionali.

 

ATTENTI AI FALSI VENDITORI DI ENERGIA ELETTRICA!

L’Amministrazione comunale avverte di non aver mai demandato ad alcuna azienda o società che si occupa di energia elettrica il compito di agire in nome e per conto del Comune di Ladispoli. <BR>“Invitiamo i cittadini – raccomanda il sindaco Paliotta – di prestare la massima attenzione e nel caso di sospetti di contattare prontamente le Forze dell’ordine”.

 

L’AUDITORIUM SARÀ INTITOLATO AL MAESTRO FRECCIA

Sarà intitolato al direttore d’orchestra Massimo Freccia, scomparso nel 2004, l’auditorium in costruzione a Ladispoli presso il nuovo Centro di Arte e Cultura. Il maestro Freccia, nominato cittadino onorario dall’Amministrazione comunale nell’anno 2002, era residente al Borgo di Palo con sua moglie Nena Azpiazu, la quale, dopo la scomparsa del marito, ha proseguito il suo progetto, dando vita nella nostra città all’Orchestra Giovanile che prende il nome del maestro, un’orchestra tutta particolare che sta facendo avvicinare gli adolescenti alla grande musica classica

 

AL COMUNE È IN FUNZIONE L’ELIMINA-CODE

E’ in funzione dai primi di settembre – presso gli uffici comunali di anagrafe, tributi, messi e relazioni con il pubblico – il nuovo sistema “elimina-code”.<BR>I servizi erogati con prenotazione tramite ticket sono suddivisi in sei categorie: iscrizioni anagrafiche, certificati, carte d’identità, tributi, ufficio messi e ufficio relazioni con il pubblico.<BR>Il servizio elettorale, invece, sarà attivato nei periodi in cui sarà necessario.<BR>A completamento di tale servizio, per garantire una gestione migliore dell’attesa degli utenti, sono state posizionate quattro panchine da tre sedie ciascuna, per un totale di 12 posti, e sei colonnine tendi-nastro per delimitare le zone di fronte agli sportelli in base a quello che prevede la legge sulla privacy.

 

PAGAMENTI “ON-LINE” SUL SITO WEB DEL COMUNE

Com’è noto, attraverso il sito istituzionale del Comune di Ladispoli è possibile effettuare i pagamenti telematici dei servizi a domanda individuale. “Per effettuarli – spiega il delegato Stefano Lodolini – basta accedere dal pulsante pagamenti on-line che si trova sulla home page del sito istituzionale. Si tratta di una grande svolta del servizio web nella nostra città”.<BR>Il pagamento dei servizi a domanda individuale effettuato in questo modo rende più facile l’accesso al cittadino, oltre ad evitare file e a rendere evidente l’iter della pratica in tempo reale.<BR>Ricordiamo che l`indirizzo del sito è www.comune.ladispoli.rm.gov.it.

 

I NUOVI ORARI DEGLI UFFICI COMUNALI

I nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali di piazza Falcone sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12; il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30.<BR>Il sabato gli uffici rimarranno chiusi e i servizi essenziali saranno garantiti mediante l’istituto della reperibilità.

 

83ª MEDAGLIA D’ORO PER “ER FORNARETTO”

“Er Fornaretto”, al secolo Alfredo Tonnini, allenatore del gruppo podistico di San Nicola, ha conquistato l’83ª medaglia d’oro della sua carriera sportiva. Alfredo, classe 1932 quindi 81 anni compiuti ma ottimamente portati, ha vinto l’ennesima gara e precisamente, a Grottammare (Ascoli Piceno), il campionato italiano individuale di marcia, 20 chilometri, categoria “Master”.<BR>Ora l’atleta ultraottuagenario, che veste i colori della squadra “Podisti Maratona di Roma” ma è rimasto molto legato al Gruppo Millepiedi di Ladispoli di cui ha fatto parte per anni, si sta già allenando per i Campionati mondiali che si svolgeranno in Ungheria a marzo del 2014, dove Alfredo parteciperà nella 3 chilometri di marcia indoor e nella 10 chilometri di marcia su strada. <BR>Complimenti e ancora in bocca al lupo al grande “Fornaretto”!

 

I POZZI… SI RIFANNO IL “LOOK”

Sono in corso i lavori di ristrutturazione, riguardanti sia le murature che le parti elettriche, presso le cabine dei quattro pozzi consortili, che avevano necessità di interventi di manutenzione.<BR>Il consigliere delegato Luigi Eusepi ha incaricato di portare a compimento tali interventi l’operaio specializzato Marco Nesci.

 

ANCORA VIOLATE LE PLANCE PER I NECROLOGI

Continuano ad essere violate, in quanto utilizzate come spazi pubblicitari, le plance riservate ai necrologi installate nel nostro comprensorio. E i responsabili di tali affissioni continuano a non dimostrare il benché minimo rispetto, oltreché delle norme vigenti in materia, anche e soprattutto verso i defunti e i loro famigliari. Vergogna!

 

ANCORA VIOLATE LE PLANCE PER I NECROLOGI

Installate due nuove fontanelle nel comprensorio. La prima in via Venere, all’inizio del vialetto pedonale “Passaggio a …”, che lambisce la zona archeologica e porta al lungomare. In quel punto esisteva già una fontanella, che però venne rimossa a seguito dei lavori di sistemazione dello spazio di proprietà privata (ovvero della società costruttrice del vicino nuovo complesso immobiliare) che il Consorzio per anni ha utilizzato come giardino e parco-giochi. La seconda fontanella è stata invece posizionata al centro dell’area verde attrezzata di largo Sirenetta. Entrambi i “nasoni” sono stati realizzati dagli operai del Consorzio, su proposta di uno di loro (Roberto Sbergami), utilizzando semplicemente due grandi pietre. Il costo è stato minimo, limitato al solo acquisto di tubi e rubinetti, pozzetti di scarico e lastre di cemento.

 

NUOVE FONTANELLE

Installate due nuove fontanelle nel comprensorio. La prima in via Venere, all’inizio del vialetto pedonale “Passaggio a …”, che lambisce la zona archeologica e porta al lungomare. In quel punto esisteva già una fontanella, che però venne rimossa a seguito dei lavori di sistemazione dello spazio di proprietà privata (ovvero della società costruttrice del vicino nuovo complesso immobiliare) che il Consorzio per anni ha utilizzato come giardino e parco-giochi. La seconda fontanella è stata invece posizionata al centro dell’area verde attrezzata di largo Sirenetta. Entrambi i “nasoni” sono stati realizzati dagli operai del Consorzio, su proposta di uno di loro (Roberto Sbergami), utilizzando semplicemente due grandi pietre. Il costo è stato minimo, limitato al solo acquisto di tubi e rubinetti, pozzetti di scarico e lastre di cemento.

 

IL “FUNGO” PRESTO RIVERNICIATO… CON COLORI E DISEGNI

Prima del periodo invernale, e comunque entro il prossimo 31 dicembre, la torre piezometrica verrà completamente riverniciata. Il “fungo” – così è anche chiamata la torre per via della sua forma – venne posto in sicurezza nel 2011 dal personale del Consorzio con la spicconatura del rivestimento, la messa a nudo dei ferri (che causa ruggine avevano provocato in più punti il distacco del cemento), il loro trattamento tramite prodotti speciali e la stuccatura delle zone interessate.<BR>Molto si è pensato circa il colore o i colori da utilizzare e se fosse il caso di aggiungere qualche disegno, magari ispirato al mare. Sono al vaglio del Cda varie ipotesi e verrà presa molto presto una decisione, affinché il tutto si realizzi nei tempi prefissati, nella speranza che tale decisione sia condivisa dai consorziati o almeno della loro stragrande maggioranza.

 

INSTALLATI NUOVI GIOCHI NEI GIARDINI

Dando seguito alla delibera di approvazione del relativo stanziamento disposto dall’assemblea del 7 aprile 2013 in sede di approvazione del bilancio di previsione, il Cda ha provveduto all’acquisto di nuovi giochi per bambini, ovviamente a norma, e alla loro installazione nei giardini del comprensorio, in aggiunta ai giochi già esistenti ma perlopiù in sostituzione delle strutture più fatiscenti, dove era ormai inutile, se non impossibile, ogni tipo di manutenzione. Il montaggio e il posizionamento dei nuovi giochi – che anche per la loro particolare e moderna conformazione hanno suscitato apprezzamenti da parte di molti consorziati – è stata effettuata dagli operai del Consorzio sotto la supervisione del consigliere delegato Luigi Eusepi, che tempo prima aveva incontrato alcuni genitori e recepito da loro suggerimenti e consigli utili alla scelta delle attrezzature e su dove posizionarle. <BR>Ora speriamo che gli utilizzatori dei giochi e in generale i consorziati abbiano cura di queste nuove strutture, ma soprattutto speriamo che i vandali ne restino a debita distanza…

 

VISITE GUIDATE AL DEPURATORE

“Per il quinto anno consecutivo i cittadini potranno visitare il depuratore e scoprire come l’Amministrazione comunale segue assiduamente il settore del rispetto ambientale e della lotta all’inquinamento”. Con queste parole il sindaco Crescenzo Paliotta ha annunciato che dal 15 maggio e fino al 27 agosto 2014 saranno ripetute le visite guidate all’impianto di depurazione della acque reflue urbane di via Roma. Le visite si svolgeranno il mercoledì alle ore 9 e si potranno prenotare per posta elettronica all’indirizzo ufficio.manutenzioni@comune.ladispoli.rm.gov.it.<BR>“Il progetto delle visite guidate – ha precisato il sindaco – è curato personalmente dal responsabile del servizio, l’ing. Paolo Pravato, che accompagna i cittadini nell’area del depuratore, spiega le funzionalità dell’impianto e soprattutto ribadisce come il rispetto dell’ambiente che ci circonda, a iniziare dal nostro mare, sia fondamentale per la crescita e lo sviluppo del nostro territorio”. <BR>Le visite guidate si possono prenotare nei seguenti giorni: 10 luglio, 28 agosto, 18 settembre, 16 ottobre, 13 novembre e 11 dicembre 2013; 22 gennaio, 19 febbraio, 12 marzo, 16 aprile, 14 maggio, 18 giugno, 16 luglio e 27 agosto 2014.

 

“ER FORNARETTO” VINCITORE DEL “BARACCA COVERCIANO”

La 26ª edizione del premio “Baracca Coverciano” ha visto quest’anno sul podio, per il settore “sport”, Alfredo Tonnini, classe 1932, soprannominato “Er Fornaretto”, grande podista e marciatore, molto conosciuto a Ladispoli ed anche a San Nicola dov’è allenatore, da tempo, della squadra podistica locale. Il premio per il settore “arte cultura e spettacolo” è stato invece assegnato ad Alessandro Mancini, fondatore di “Aspettando un angelo”, associazione onlus che oggi conta 50 famiglie associate le quali ospitano stabilmente oltre 60 bambini bielorussi ogni anno, sia in estate che a Natale, nell’ambito del programma di risanamento e cura del progetto Chernobyl, nato nel 1986 a seguito del disastro nucleare.

 

ATTIVATO LO “SPORTELLO ANTIUSURA”

Da martedì 26 giugno il Comune di Ladispoli, in collaborazione con  l’associazione AIRP Onlus, ha attivato lo “Sportello antiusura”. L’iniziativa è inserita nell’ambito del progetto finanziato dalla Regione Lazio con l’obiettivo di sostenere i cittadini in difficoltà economica, potenziali vittime del credito illegale. Lo “Sportello” ha sede presso il box comunale di piazza Rossellini ed è aperto il lunedì dalle ore 9,30 alle ore 12,30, il mercoledì dalle ore 16,30 alle ore 19,30 e il venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

 

IL NUOVO SITO WEB DEL COMUNE È IN CONTINUA EVOLUZIONE

Il nuovo sito internet del Comune di Ladispoli, comune.ladispoli.rm.gov.it, è in continua evoluzione. “Abbiamo da poco attivato i pagamenti telematici dei servizi a domanda individuale – spiega il delegato Stefano Lodolini –. Basterà accedere dal pulsante pagamenti on line: il pagamento, così effettuato, renderà più facile l’accesso al cittadino, evitando file agli sportelli, e renderà evidente l’iter della pratica in tempo reale”.<BR>Il portale, realizzato e funzionante da poco tempo, sta riscuotendo grande successo tra la cittadinanza. “Ha raggiunto picchi di 8mila visite settimanali – conclude il delegato – ma siamo certi che quando verranno attivati altri servizi, come i certificati anagrafici on-line, il sito sarà sicuramente visitato e quindi utilizzato ancora da un numero maggiore di utenti”.

 

LA MOSTRA “VINO ET LUSTRIS” DAL 2 AL 21 AGOSTO

Sarà inaugurata venerdì 2 agosto, presso il Centro di Arte e Cultura di Ladispoli (ex Consorzio Agrario, via Settevene Palo, altezza ingresso nord dall’Aurelia), “Vino et lustris”, la grande e prestigiosa mostra di reperti archeologici provenienti dal nostro territorio, unica e irripetibile per Ladispoli, organizzata dall’Amministrazione comunale, assessorati alla Cultura e alla Gestione del Centro di Arte e Cultura. Iniziativa resa possibile grazie alla collaborazione e disponibilità della Soprintendenza archeologica per l’Etruria Meridionale e della Guardia di Finanza<BR>La mostra, curata dal dott. Fabrizio Ludovico Porcaroli, peraltro nostro consorziato, rimarrà aperta, ad ingresso libero, fino a mercoledì 21 agosto.

 

TROFEO “ETRURIA IN VELA”

E’ in corso “Etruria in vela”, trofeo che vede la collaborazione di cinque circoli federali del nostro comprensorio, tra Marina di San Nicola, Ladispoli e Marina di Cerveteri (Campo di Mare), il patrocinio dei Comuni di Ladispoli e Cerveteri nonché il supporto della Capitaneria di Porto. A tal proposito è stato costituito un comitato velico dell’Etruria, con al suo interno i cinque circoli velici Associazione Velica Marina di San Nicola, Circolo Nautico Punta Rossa, Club Il Castello, Associazione Velica Ladispoli e Associazione Nautica Campo di Mare. I prossimi appuntamenti, condizioni meteo permettendo, il 21 luglio con il “Memorial Carlini”, presso l’Associazione Velica Marina di San Nicola, l’11 agosto il “Memorial Branchini - Anella”, presso il Club Il Castello, sempre a San Nicola, e il 25 agosto con la “Regata sociale”, presso l’Associazione Nautica Campo di Mare.

 

UNA TINTORIA… “PORTA A PORTA”

Una nuova convenzione è stata stipulata dal Consorzio per agevolare i propri consorziati. Si tratta dell’accordo sottoscritto con la tintoria “Carolina Casale” di Roma.<BR>Mancando a San Nicola un’attività del genere, il Cda ha ben accolto la proposta, peraltro presentata da un consorziato che collabora con questa ditta, proposta che prevede fino al 31 agosto la fornitura del servizio di tinto-lavanderia degli indumenti dei consorziati. La particolarità è che tale servizio viene svolto a domicilio ovvero “porta a porta”, cioè il ritiro e la consegna degli abiti vengono effettuati a San Nicola, presso le singole abitazioni e direttamente dagli addetti del negozio di Roma, ben riconoscibili in quanto dotati di divisa da lavoro. Al ritiro degli indumenti da trattare verrà rilasciata agli interessati relativa ricevuta. Ciò avverrà due giorni a settimana, precisamente il lunedì e il giovedì, dalle ore 17 alle ore 19, previo appuntamento telefonico. Importante è soprattutto il fatto che la tintoria pratica prezzi agevolati, appositamente riservati ai consorziati, e il trasporto da e per San Nicola è totalmente gratuito. Il pagamento del servizio viene effettuato alla consegna e cioè alla restituzione, sempre a domicilio, dei capi lavati e stirati. Per prenotare il servizio basta telefonare al numero 389.2148239.<BR>Se l’esperimento funziona, la collaborazione tra la tintoria e il Consorzio potrà ripetersi in futuro.

 

RINNOVATA LA SEGNALETICA

Completamente rinnovata la segnaletica orizzontale del comprensorio e in parte anche quella verticale. I lavori sono stati effettuati dal personale specializzato del Consorzio e le spese sostenute, come accade ormai da tanti anni, non incidono sul bilancio del Consorzio e quindi sulle tasche dei consorziati, ma vengono coperte con prelievi dal Fondo consortile, formato dagli introiti annuali del servizio di gestione dei “parcheggi a pagamento”, come peraltro previsto dalle norme vigenti in materia.

 

ULTIMATA UNA PRIMA PARTE DEI LAVORI IN ASFALTO

Com’è noto, tra le spese straordinarie portate all’esame e all’approvazione dell’assemblea del 7 aprile, rientrava il rifacimento del manto di asfalto in diverse strade del comprensorio perlopiù dissestate a causa delle radici delle piante di pino. Un esempio su tutti, piuttosto emblematico, il tratto di via Giove in prossimità della rotatoria di largo Selene.<BR>Dopo l’approvazione dell’assemblea, sono stati subito richiesti preventivi di spesa, dopodiché è stata scelta l’offerta più conveniente, la ditta Gaudino Christian, e si è dato corso ai lavori, ad iniziare proprio da via Giove. Qui è stato fresato il vecchio asfalto fino ad arrivare alle radici, quelle in superficie, che sono state opportunamente tagliate e rimosse. Dopodiché la ditta ha provveduto alla posa del sottofondo, del cosiddetto binder (conglomerato bituminoso grossolano) per poi stendere il tappetino ovvero uno strato di asfalto fino. Dopo via Giove, la ditta ha proseguito in certi tratti di via del Capricorno, via Diana, via del Sagittario, oltre ad alcuni ripristini urgenti in via Marte e sul lungomare di “Largo alla Marina”, in zona Lucertola; inoltre si è proceduto alla posa del tappetino di finitura lungo tutto il vialetto Planetario – Venere. Insomma si è intervenuti in tutte quelle zone dove i dissesti rappresentavano maggiori rischi per la circolazione veicolare e pedonale nonché, più in generale, per la pubblica incolumità. I lavori, un po’ ostacolati dal maltempo, sono stati interrotti per la sopraggiunta stagione estiva e riprenderanno a settembre, proseguendo fino alla concorrenza dello stanziamento di bilancio.

 

LASTRE AL POSTO DEL CEMENTIO SULLE PASSEGGIATE

Come già da tempo era intenzione del Cda, si è dato finalmente corso alle operazioni di sostituzione della pavimentazione di cemento grezzo con lastroni, sempre di cemento, di colore rossastro, uguali a quelli già presenti in molte zone del comprensorio. E si è riusciti per il momento a metter mano ad un primo tratto di passeggiata pedonale protetta e cioè quello corrispondente all’angolo tra via Marte e via Diana fino ad arrivare alla prima curva di questa strada. Un tratto che presentava evidenti dissesti, causati dalle radici degli alberi, dissesti pericolosi per i passanti ma soprattutto per tutti coloro che, numerosi, percorrono quella passeggiata praticando jogging.

 

ISOLA PEDONALE VIA TRE PESCI

Con ordinanza n. 88 del 30 giugno 2013, a firma del maggiore della Polizia locale Danilo Virgili, responsabile del servizio viabilità e traffico del Comune di Ladispoli, è istituita come gli anni precedenti l’isola pedonale in via Tre Pesci, nel tratto compreso tra via Venere e lo stabilimento “Stella Marina”.<BR>Il transito è consentito unicamente ai veicoli autorizzati dal Consorzio, diretti alle aree interne aventi accessi carrabili, ai mezzi adibiti a carico e scarico merci, ai mezzi da lavoro del Consorzio stesso, ai mezzi di soccorso ed emergenza nonché ai veicoli a servizio di disabili, questi ultimi per il solo tratto di via Tre Pesci da percorrere per raggiungere i posti auto all’uopo riservati nella zona. <BR>Si pregano tutti i consorziati di rispettare tale ordinanza, pena severe e onerose multe che saranno elevate dalle Forze dell’ordine.

 

IN CORSO LA REVISIONE DELL’IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA

Come indicato nel preventivo di spese per l’esercizio 2013 e nella relativa relazione del Cda, entrambi approvati dall’assemblea del 7 aprile scorso, sono iniziati già da alcune settimane i lavori per la revisione generale dell’impianto di videosorveglianza del comprensorio ovvero il ripristino, l’ammodernamento e la manutenzione straordinaria dell’intero sistema, il cui funzionamento era ormai condizionato e fortemente penalizzato dalle continue interferenze dei radar dell’aeroporto di Fiumicino e dei siti militari a nord di Ladispoli. Si sta completando in questi giorni l’infilaggio del cavo in fibra ottica, che consentirà per gran parte dell’impianto di bypassare i collegamenti wireless tra i ponti radio, eliminando di fatto l’inconveniente. Nella rimanente parte, sarà invece necessario procedere alla sostituzione dei cablaggi e delle antenne nonché in un paio di casi, piuttosto che procedere alla potatura delle piante, si provvederà ad innalzare la quota dell’antenna.

 

ANTONIO BISELLI NEO-CONSIGLIERE

Il Consiglio di Amministrazione ha provveduto alla nomina, per cooptazione, del consigliere dimissionario Ennio Palanti. La scelta è ricaduta sul consorziato Antonio Biselli, residente a San Nicola dal 1989, professionalmente impegnato nel campo della ristorazione.<BR>La nomina di Antonio Biselli come quella di Luigi Eusepi, anch’egli subentrato sempre per cooptazione al dimissionario Claudio Falcioni a fine 2013, verranno sottoposte a ratifica nella prossima assemblea del 7 aprile.

 

PARCHEGGI A PAGAMENTO

Allegati alla convocazione dell’assemblea del 7 aprile sono stati anche inviati agli aventi diritto il regolamento dei “Parcheggi a pagamento 2013” e lo stampato di richiesta delle tessere, la ui richiesta e consegna avvengono da parte della società Gir presso la sede consortile di via della Luna 1/A nei seguenti giorni: 2, 9, 16, 23, 30 marzo e 10 agosto dalle ore 10 alle ore 12; dal 3 aprile al 25 maggio e dall’8 luglio al 3 agosto il lunedì, il mercoledì e il sabato dalle ore 10 alle ore 12; dal 27 maggio al 6 luglio tutti i giorni, escluso martedì e festivi, dalle ore 10 alle ore 12.

 

CONVENZIONE CON “LA POSTA VECCHIA”

Ricordiamo ai consorziati che è in vigore già dall’estate 2011, stipulata tra il Consorzio e la “Pellicano Hotels”, società proprietaria degli alberghi esclusivi Relais&Chateau “Il Pellicano” di Porto Ercole e “La Posta Vecchia” di Palo Laziale – Ladispoli, una convenzione riservata ai soli soci consorziati, le cui condizioni sono in visione presso la sede consortile.

 

TESSERA DEL CONSORZIATO

Il Cda ha intenzione di istituire la cosiddetta “Tessera del Consorziato” ovvero un tesserino personalizzato per nucleo famigliare che dia la possibilità, ad esempio, di usufruire di particolari convenzioni tra il Consorzio e altri Enti (come ad esempio la nostra nuova banca, la BCC, oppure il prestigioso hotel “La Posta Vecchia”), di partecipare gratuitamente ad eventuali manifestazioni a pagamento o comunque limitate ai soli consorziati di San Nicola o fare ingresso in luoghi chiusi e/o riservati ai soli consorziati, come ad esempio il “Parco dei cani” di via del Sole. L’iniziativa è tuttora allo studio del Cda, che ne darà presto una più precisa informativa ai consorziati.

 

BUONE NOTIZIE PER LA NUOVA CASERMA DEI CARABINIERI

Il Consiglio di Stato si è finalmente pronunciato sulla vicenda del “project financing” per la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri a Ladispoli.<BR>“Il risultato è positivo per il proseguimento della pratica – spiega il sindaco Crescenzo Paliotta – il proponente iniziale è stato riammesso ma alle condizioni proposte dalla ditta competitrice. Questo significa che la procedura può riprendere con l’affidamento dei lavori alla ditta ricorrente ma con il vantaggio per l’Amministrazione comunale di avere a disposizione ancora cubature da realizzare, oltre quella già prevista per ottenere in cambio la realizzazione della caserma”.

 

MAI PIÙ CIRCHI A LADISPOLI SENZA NUOVE AREE

“Con la partenza anticipata da Ladispoli del circo Orfei, decisa con un’ordinanza dal sindaco Crescenzo Paliotta, si è chiuso un capitolo particolarmente controverso che ha suscitato le legittime perplessità dei cittadini che ricordavano come esista dal 1995 un regolamento comunale che vieta gli spettacoli con animali”. A parlare è l’assessore Pierlucio Latini, il quale ha aggiunto: “Possiamo assicurare che da questo momento, fino a che non sarà individuato uno spazio idoneo ad accogliere gli spettacoli viaggianti, a Ladispoli non saranno più ospitati circhi”.<BR>In collaborazione con le associazioni degli animalisti, l’Amministrazione comunale ha predisposto un nuovo regolamento che, dopo i vari passaggi nelle commissioni consiliari, sarà portato alla ratifica del Consiglio comunale.

 

PISTE CICLOPEDONALI

A Ladispoli, conclusi i lavori nel tratto di via Primo Mantovani, mentre si avviano alla fase conclusiva quelli relativi a via Claudia e via delle Folaghe.

 

SCUOLA ELEMENTARE DI SAN NICOLA

Dopo le strutture in cemento armato, sono terminate, in tempi record, le tamponature esterne e interne. In questi giorni sono iniziate le lavorazioni relative agli impianti tecnologici (elettrico e termoidraulico). Ad oggi i lavori stanno procedendo rispettando il quadro economico.

 

FOTOVOLTAICO SULLE SCUOLE

E’ stato completato a Ladispoli il primo impianto dei sei appaltati (via Fratelli Bandiera). Non sono state necessarie ulteriori somme rispetto a quelle preventivate.

 

TEATRO COMUNALE

Procedono i lavori interni relativi alle murature e agli impianti del nuovo teatro comunale di Ladispoli. L’Amministrazione del sindaco Paliotta è impegnata nella ricerca dei finanziamenti per gli arredi interni e le opere di finitura.

 

ISOLA ECOLOGICA

I lavori della nuova isola ecologica sono conclusi. Il quadro economico è stato rispettato. Non sono state necessarie ulteriori somme rispetto a quelle preventivate.

 

MANUTENZIONE STRADE

Sono iniziati a Ladispoli gli interventi per la ripavimentazione di alcune strade, quelle che presentano dissesti più evidenti, compreso il relativo sottofondo.

 

NUOVO CAMPO DI CALCIO

Il Comune di Ladispoli è rientrato in possesso dell’area di cantiere. L’ufficio tecnico sta procedendo alla verifica del progetto esecutivo prima dell’indizione della nuova gara d’appalto.

 

CENTRO ANZIANI DI VIA MILANO

Si è avviata la pratica, dopo il voto del Consiglio comunale, per il completamento della ristrutturazione e per l’affidamento dei lavori del nuovo Centro anziani di via Milano a Ladispoli.

 

ASILO NIDO AL MIAMI

Completate le indagini sismologiche, si è in attesa dell’autorizzazione sismica da parte della Regione Lazio per poter iniziare i lavori del nuovo asilo nido di Ladispoli, in via Louisiana al Miami.

 

GIOCHI RINNOVATI

Sono in corso da parte del Consorzio i lavori, in economia, per il rinnovo dei giochi in legno per bambini presso i giardini del comprensorio. Resta ancora da ristrutturare, tra gli altri, il “castello” situato nel giardino “La Meridiana” che, quando sarà, comporterà necessariamente la chiusura del parco per qualche giorno o quantomeno la recinzione dell’area circostante la struttura per impedirne l’uso durante i lavori.

 

ANCHE IL VERDE DEL PIEZOMETRO SARÀ RECINTATO

Verrà iniziata tra breve la potatura delle piante nel verde pubblico tra via del Sole e via Orione, ovvero nel giardino caratterizzato dalla presenza della torre piezometrica.<BR>Ultimata la potatura, il Consorzio procederà a recintare l’area e a tenerla chiusa nelle ore notturne, analogamente a quanto viene fatto per il giardino “La Meridiana”, sempre in via del Sole.<BR>La decisione è stata adottata dal Cda per garantire maggiore sicurezza ai bambini, che numerosi frequentano la zona, e anche una migliore conservazione delle strutture e delle alberature consortili, situate all’interno del giardino.

 

RIVERNICIATA LA SALA DEL CENTRO SOCIALE-RICREATIVO

È stata recentemente riverniciata la sala del centro sociale-ricreativo di via della Luna. Tra breve verranno anche sostituite le porte in ferro della struttura, ormai vecchie e arrugginite. Lavori tutti effettuati, in economia, dagli operai del Consorzio.

 

IL SECONDO CORSO SUI FUNGHI

Dopo aver ricevuto numerose richieste, è stato organizzato dal Consorzio, in collaborazione con il GEMAL, Gruppo Ecologico Micologico Alto Lazio, e con la Pro loco di Ladispoli, sotto il patrocinio del’assessorato comunale all’agricoltura, caccia e pesca, un altro corso di formazione per ottenere il tesserino di abilitazione alla raccolta dei funghi, sempre sotto l’egida della Provincia di Roma. Si è quindi svolto, e concluso giovedì 20 dicembre 2012, il “2° Corso micologico Marina di San Nicola”, al quale hanno partecipato una trentina di aspiranti “fungaioli” (tra cui il nostro presidente Roberto Tondinelli). Le lezioni, curate dal micologo Aristide Appolloni, presidente del GEMAL – lo stesso che aveva curato il primo corso a novembre 2011 – si sono tenute presso il centro sociale-ricreativo di via della Luna.

 

PAVIMENTAZIONE BANCHINA VIA DEL SOLE

Il Consorzio sta procedendo alla sistemazione del tratto di banchina ad angolo tra via del Sole e la rampa di discesa del cavalcavia sulla statale Aurelia, in prossimità della postazione della videosorveglianza. Sistemazione che consiste nel livellamento del terreno, sconnesso e fangoso in caso di pioggia, e nella pavimentazione dello stesso con l’utilizzo del cosiddetto “prato carrabile” cioè con la posa in opera di mattoni di cemento forati, tali da consentire la creazione di un manto erboso e nel contempo un più agevole parcheggio delle auto.

 

POTENZIATO IL CANALE DI SCOLO PLANETARIO-VENERE

Il Consorzio ha ultimato i lavori di ampliamento del canale sotterraneo delle acque piovane che corre da via del Planetario a via Venere, seguendo il vialetto pedonale “Passaggio a Scirocco”.<BR>I lavori hanno comportato la messa in opera di tre tubazioni in pvc in aggiunta all’unica vecchia tubazione in cemento esistente. Potenziamento resosi necessario per evitare allagamenti di proprietà private, che da qualche tempo a questa parte si verificavano in conseguenza dei cambiamenti climatici avvenuti in questi ultimi tempi e quindi delle più copiose seppur brevi precipitazioni meteoriche. I lavori sono stati eseguiti in economia dagli operai del Consorzio: manca solamente il tappetino d’asfalto, che verrà realizzato il prima possibile, condizioni atmosferiche permettendo.

 

UN VETERINARIO A SAN NICOLA

Aperto a Marina di San Nicola, in via Saturno 2, nel secondo centro commerciale, un ambulatorio veterinario. Il servizio, curato dalla dottoressa Federica Davia, osserva il seguente orario per il pubblico: tutte le mattine dalle ore 9 alle ore 13; il lunedì, il mercoledì e il venerdì anche dalle ore 16 alle ore 20 (tel. 06.99270019).

 

VISITE GRATUITE PER LA PREVENZIONE DELL’OBESITÀ

A Ladispoli giovedì 28 febbraio e venerdì 1 marzo saranno due giornate dedicate alla prevenzione dell’obesità e del sovrappeso. Punto di riferimento sarà l’Hospital Service, in via Ancona 210, dove sarà possibile presentarsi, previo appuntamento, per una visita gratuita. <BR>Nei due giorni ci si occuperà in particolare di rieducazione alimentare per la prevenzione e il trattamento nutrizionale di sovrappeso, obesità, adiposità in età infantile, adolescenziale, età fertile, gravidanza, allattamento, menopausa, età geriatrica, magrezze eccessive, dismetabolismi dei grassi, zuccheri, disturbi del comportamento alimentare, intolleranze alimentari, alimentazione nell’attività sportiva. Per gli appuntamenti telefonare al numero 06.99223768.

 

RACCOLTA FIRME DEL CODACONS PER FAR RIPARTIRE LA LINEA “F”

Com’è noto la linea “F” dei trasporti pubblici urbani, quella che collega Ladispoli all’ospedale Bambin Gesù di Palidoro, è stata sospesa ad inizio nuovo anno per mancanza di fondi da parte della Regione Lazio.<BR>“Sono rimasti orfani del servizio – afferma Angelo Bernabei, responsabile comprensoriale del Codacons – circa 5mila utenti mensili, tra cui mamme e bambini, diretti al nosocomio pediatrico per analisi, fisioterapia e visite specialistiche di vario genere”.<BR>E’ in corso presso il capolinea degli autobus in piazzale Roma (stazione), promossa dal Codacons, una raccolta di firme per la ripresa del servizio…<BR>“Spero che questa iniziativa popolare – conclude il responsabile – serva a sensibilizzare le istituzioni e in particolare la Regione Lazio affinché la linea F venga al più presto riattivata per andare incontro alle esigenze dell’utenza”. <BR>Angelo Bernabei è a disposizione degli utenti, e di tutti coloro che intendano supportare l’iniziativa, al numero di cellulare 360.241498.

 

UNA CONVENZIONE PER L’UTILIZZO DEL CENTRO DI ARTE E CULTURA

Con determina a firma della responsabile del servizio politiche culturali del Comune di Ladispoli, Marina Panunzi, approvato lo schema di convenzione per la concessione in uso della sala polivalente del Centro di arte e cultura. Approvato contestualmente anche l’elenco delle richieste di utilizzo delle aule del Centro pervenute dalle associazioni culturali locali, una ventina in tutto, operanti nei settori musica, teatro, danza, arte, grafica ed altri.

 

AL VIA I PAGAMENTI DEI CONTRIBUTI ASILO NIDO 2010-2011

L’Amministrazione comunale rende noto che il contributo regionale relativo all’asilo nido educativo 2010-2011 è stato inviato all’Ufficio ragioneria del Comune e che a breve verrà bonificato il pagamento ai beneficiari.

 

LA SAGRA DEL CARCIOFO 5-6-7 APRILE

La 63ª Sagra del carciofo romanesco di Ladispoli, 6ª Fiera nazionale, avrà luogo da venerdì 5 a domenica 7 aprile 2013. Lo ha deciso la Giunta comunale con delibera n. 236 del 31 dicembre 2012.

 

CASTELLO DEI MONTERONI

In questi primi giorni del 2013 alla casella di posta del Comune di Ladispoli è arrivata un’ottima notizia relativa al “Castello dei Monteroni”: il Ministero dell’Ambiente e del Territorio e della Tutela del mare ha comunicato, a seguito di istruttoria, la conferma del finanziamento di un milione di euro per l’inizio dei lavori di restauro ed efficientamento energetico del monumento. <BR>In tutta Italia sono stati ammessi al finanziamento soltanto quattordici progetti: questo rappresenta un piccolo vanto per l’Amministrazione comunale e per i tecnici che stanno seguendo l’iter burocratico della pratica. Per l’inizio dei lavori dovremo comunque ancora attendere: a questo punto si dovranno fornire al Ministero i progetti esecutivi per il proseguimento dell’iter di finanziamento.

 

INAUGURATA “SALA ROSSELLINI”

Inaugurata a Ladispoli, dall’Amministrazione comunale, la “Sala Rossellini”. Si tratta di un locale al pianterreno dello stabile di via Duca degli Abruzzi dove negli anni ’40 dimorò il grande regista Roberto Rossellini, inventore del neorealismo. Lo spazio, ora di proprietà comunale e recentemente ristrutturato, ha una superficie di 70 metri quadrati ed è destinato a ospitare attività culturali nonché un centro per l’associazionismo.

 

RACCOMANDAZIONE SUI BONIFICI

Si invitano tutti i consorziati che effettuano bonifici per il pagamento delle quote al Consorzio di indicare chiaramente, sempre, il proprio nominativo sul bonifico medesimo e di accertarsi che la propria banca lo riporti in calce al documento contabile che invia ai nostri uffici o alla dicitura (causale) indicata nella descrizione dell’accredito notificato per via telematica. <BR>Talvolta capita, infatti, che ci pervengano ricevute di bonifici senza l’indicazione del consorziato (singolo o condominio) che ha eseguito il pagamento, al quale non è quindi possibile accreditare alcunché. Meno frequente è il verificarsi di un analogo disguido allorché un consorziato dimentichi di indicare il proprio nominativo in calce a un bollettino di conto corrente postale.

 

PULIZIA DEI CANALI E NUOVE STACCIONATE

Finita l’estate e in vista della prossima stagione piovosa, il Consorzio ha in corso la pulizia delle cunette e dei canali di scolo del comprensorio. Una corretta manutenzione di cunette e canali a cielo aperto garantisce, in caso di pioggia, il regolare deflusso delle acque meteoriche, da valle fino al mare, scongiurando eventuali rischi di allagamento. Altri sono gli interventi manutentivi a breve e medio termine, come ad esempio il rifacimento delle staccionate, attualmente rotte o danneggiate, poste a recinzione degli spazi verdi.

 

IL CONSORZIO HA UNA NUOVA BANCA

Il Consorzio da qualche settimana ha una nuova banca: si tratta della BCC, Banca di Credito Cooperativo, di Roma. Il conto è stato aperto presso la nuova agenzia dell’istituto di credito, la n. 181, da poco in funzione a Ladispoli in via Flavia 41/45, in quanto il Cda ha giudicato convenienti e vantaggiose le condizioni praticate al Consorzio.<BR>D’intesa con lo stesso Cda, il direttore dell’agenzia, Roberto Lazzaroni, ha comunicato le condizioni, ritenute anch’esse vantaggiose, riservate ai consorziati. Condizioni di cui tutti gli interessati possono prendere visione negli uffici consortili oppure direttamente presso l’agenzia BCC di Ladispoli. <BR>Quindi si invitano i consorziati ad effettuare bonifici, d’ora in poi, presso questa nuova banca, annotando il seguente codice Iban: IT88C0832739530000000000014. Il Consorzio, per ovvi motivi, continuerà a mantenere comunque aperto, ancora per qualche tempo, il conto della BNL.

 

UN MEDICO DI BASE A SAN NICOLA

Grazie all’interessamento del delegato Bernabei, da lunedì 24 settembre è operativo nel nostro comprensorio, presso lo studio fisioterapico del dottor Falcioni in via delle Galassie 4, un medico di base, il dottor Saati Samih, che garantisce per il momento la sua presenza nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 9,45 alle ore 10,45 e il venerdì dalle ore 10,15 alle ore 11,15.<BR>Il locale è stato concesso dal dottor Falcioni al dottor Samih a titolo totalmente gratuito.

 

LA GIUNTA SALE IN SELLA E GIRA IN BICI

“Rilanciare l’utilizzo della bicicletta per contrastare l’inquinamento e rendere sempre più vivibile il territorio di Ladispoli”. Con questo slogan l’Amministrazione comunale di Ladispoli ha presentato il progetto della “Giunta itinerante”, progetto che, a partire da ottobre, vede tutti i componenti dell’esecutivo del sindaco Paliotta salire in sella alle due ruote in occasione degli incontri con la cittadinanza e per avere una visione diversa e completa di tutto il territorio urbano.<BR>Al progetto hanno lavorato tutti i componenti dell’esecutivo che si sono avvalsi della collaborazione di un imprenditore privato del settore ciclistico.

 

UN NUOVO CORSO SUI FUNGHI

Dopo aver ricevuto numerose richieste da parte di consorziati, è stato organizzato, in collaborazione con il GEMAL, Gruppo Ecologico Micologico Alto Lazio, e con la Pro loco di Ladispoli, sotto il patrocinio del’assessorato comunale all’agricoltura, caccia e pesca, un altro corso di formazione per ottenere il tesserino di abilitazione alla raccolta dei funghi, sempre sotto l’egida della Provincia di Roma. Il “2° Corso micologico Marina di San Nicola”, una volta raccolte una ventina di adesioni, ha quindi preso il via. Le lezioni, curate dal micologo Aristide Appolloni, presidente del GEMAL – lo stesso che aveva curato il primo corso svoltosi nel novembre dello scorso anno – si svolgono presso il centro sociale-ricreativo di via della Luna.

 

CORSI DI DISEGNO E PITTURA

Il Consorzio ha intenzione di promuovere, presso il centro sociale-ricreativo di via della Luna e con la collaborazione della signora Tiziana Runchi, dei corsi di disegno, di pittura con colori acrilici e di pittura su vetro con smalti a freddo. Chiunque sia interessato ai corsi, aperti ad adulti e ragazzi, può chiamare il Consorzio ai numeri 06.99270003 - 06.99270817 oppure chiamare la signora Tiziana al cellulare 335.6691277 (tiziana@pazzpartout.com).

 

UN CONTENITORE PER LE BATTERIE ESAURITE

Fuori l’ingresso della sede consortile di via della Luna è stato posizionato, dalla società che ha in affidamento il servizio di igiene urbana a Ladispoli, un contenitore per la raccolta delle batterie esaurite. Il suo utilizzo contribuisce a migliorare la raccolta differenziata e a salvaguardare l’ambiente. Le batterie esaurite sono una grave fonte di inquinamento se smaltite unitamente agli altri rifiuti o, a maggior ragione, se abbandonate.<BR>Si invitano, quindi, i consorziati e i residenti del comprensorio a farne uso.

 

A.A.A. CERCASI VITTORIO

Attraverso il nostro periodico i titolari dello stabilimento balneare “Mini Beach” intendono lanciare un appello: cercano un uomo di nome Vittorio, di circa 40 anni, che durante una partita di beach-volley, nell’agosto del 2010, smarrì una catenina d’oro alla quale era molto affezionato perché dono della nonna… Ebbene l’estate scorsa, quindi a distanza di due anni, durante le operazioni di pulizia dell’arenile ad opera di un bagnino, la catenina è stata ritrovata. Si spera ora che Vittorio o qualcuno che lo conosce legga questo appello e contatti il nostro Consorzio, che poi farà da tramite con i titolari dello stabilimento.

 

IL NUMERO DEL DELEGATO BERNABEI

Angelo Bernabei, delegato del sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta ai rapporti con il nostro Consorzio, rende noto a tutti gli interessati il proprio numero di cellulare, ovvero 360.241498, per qualsiasi necessità inerente il suo incarico. Prendetene nota.

 

SOSTA SELVAGGIA? ARRIVA IL CARROATTREZZI

Indetto dall’Amministrazione comunale di Ladispoli il bando di gara per il nuovo affidamento del servizio di rimozione dei veicoli che non rispettano il codice stradale. Affidamento che avrà durata biennale. <BR>“Nonostante le nuove norme del codice siano severe con i trasgressori – osserva il maggiore Danilo Virgili della Polizia locale – si continuano a parcheggiare le vetture davanti ai passi carrabili, di fronte ai portoni, perfino negli spazi destinati ai portatori di handicap. E rappresenta un serio pericolo anche la sosta agli incroci e in prossimità delle curve”.<BR>Il funzionamento del carro-attrezzi per la rimozione immediata delle vetture in sosta vietata e che rappresentino pericolo e intralcio alla circolazione è un ottimo antidoto per indurre tutti a rispettare sia gli altri automobilisti che i pedoni.

 

OCCHIO ALLE “PETIZIONI”!

E’ giunta voce che a Marina di San Nicola siano state raccolte delle firme contro il Consorzio: nel mirino, neanche a dirlo, il chiosco di via Tre Pesci, con la sua attuale posizione, e ancora una volta la nuova sede consortile, che qualcuno ancora sostiene (non necessariamente in malafede, ma anche per mera ignoranza sull’argomento) essere di proprietà comunale. Nulla da dire, per carità… una petizione è una iniziativa più che legittima. Ma la nostra raccomandazione ai consorziati è solo quella di porre la massima attenzione all’oggetto e al contenuto delle petizioni, soprattutto leggendo bene il testo prima di sottoscriverlo, accertando altresì che lo stesso sia integro e non contraffatto, né contraffattibile, con l’aggiunta di altre pagine, dopo l’apposizione delle firme, e quindi di altro testo e altre istanze.

 

IL 118 FISSO A SAN NICOLA TUTTO L’ANNO

In funzione nei mesi di luglio e agosto l’estate scorsa, da sabato 29 settembre la postazione del 118 a San Nicola è fissa per tutto l’anno, sempre presso la sede del Consorzio in via della Luna. <BR>Di concerto con il presidente Tondinelli e il suo Cda, il delegato del sindaco ai rapporti con il Consorzio Angelo Bernabei ha richiesto e ottenuto, dalla direttrice della centrale operativa Ares 118 della Provincia di Roma, dottoressa Anna Maria Matarese, che il servizio di emergenza sanitaria fosse trasformato da stagionale a permanente, 365 giorni l’anno. <BR>Per gettare acqua sulle infuocate, continue polemiche sorte dopo tale decisione, in particolare per il dirottamento dell’ambulanza dal poliambulatorio a San Nicola – polemiche innescate da taluni operatori del 118, da sindacalisti e da qualche politico – la dottoressa Matarese ha restituito al poliambulatorio la sua seconda ambulanza e ha destinato a San Nicola una nuova, terza ambulanza, esattamente un mezzo della Croce Rossa Italiana, ente convenzionato con l’Ares 118.

 

BONUS BEBÈ 2011, ISTRUZIONI PER L’USO

L’assessore alle Politiche sociali del Comune di Ladfispoli, Roberto Ussia, ha reso noto che a partire dal 17 dicembre 2012 le persone beneficiarie del “Bonus bebè 2011” regionale possono presentarsi presso gli uffici comunali per gli adempimenti necessari al ritiro del contributo.

 

BOOKCROSSING ESTATE 2012

A Ladispoli la lettura si trasforma in una grande avventura: la caccia al “tesoro” dell’estate… tanti libri si presenteranno a voi, pronti a farvi compagnia! <BR>Dal 27 giugno al 6 luglio la biblioteca comunale “Peppino Impastato” spargerà con allegria per le strade della città, nei luoghi più diversi, tanti autori del mondo: Camus, Cornwell, Clancy,<BR>D.H. Lawrence, Follett, Manfredi, Yoshimoto, Verusio, ecc... A voi la fortuna di trovarli, forse su una panchina o vicino a una fontana, in un supermercato, nel bar dietro l’angolo, in farmacia, nel negozio di animali, allo stabilimento, vicino al monumento ai caduti e in mille altri luoghi. Ai tanti fortunati… buona lettura!<BR>L’iniziativa è dell’assessorato comunale alla Cultura in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino (biblioteca: tel. 06.99220889 - fax 06.99223627 - e-mail ladispoli@biblioteche sbcs.eu - www.bibliotechesbcs.eu).

 

GRANDE SUCCESSO A LADISPOLI DELLE “CASE DELL’ACQUA”

A Ladispoli prosegue il grande successo delle tre “Case dell’acqua”: l’ultimo mese sono stati oltre 6mila i litri erogati giornalmente, con un incremento di oltre 2mila litri rispetto al mese precedente. Ricordiamo che i tre distributori della cosiddetta “Acqua del sindaco”, gestiti dalla municipalizzata Flavia Acque, si trovano in piazza Demichelis, nella zona Messico, in viale Europa, nel quartiere Miami, e in via Firenze, non lontano dalla sede comunale.

 

TERREMOTO, RACCOLTA DI FONDI “PRO EMILIA”

iuti finanziari per i terremotati dell’Emilia Romagna possono essere versati sul conto corrente del Comune di Ladispoli, presso la Tesoreria, con causale “Pro Emilia”.<BR>L’Iban è il seguente: IT34H558439530000000001305.

 

ALTRI DUE ORI PER IL “FORNARETTO”

Alfredo Tonnini, classe 1932, continua a mietere successi. Dopo aver vinto a marzo il campionato italiano indoor ad Ancona nei 3 chilometri di marcia, categoria “master”, conquista un’altra bella medaglia d’oro nella terza prova del campionato italiano al “Grand Prix”, 10 chilometri di marcia, a Porto San Giorgio, in provincia di Fermo, sabato 2 giugno scorso.<BR>Il “Fornaretto” – questo è il soprannome di Alfredo riferito al suo antico mestiere di fornaio – ha corso queste gare come portacolori della società K42 di Roma.<BR>Complimenti Alfredo!

 

FESTA CON MUSICA DAL VIVO AL 2° CENTRO COMMERCIALE

Venerdì 13 luglio alle ore 21 avrà luogo, presso il 2° centro commerciale in via Saturno 2, uno spettacolo di musica dal vivo con “Cover Renato Zero”. Il consorziato Giuseppe Miceli, primo organizzatore dell’evento, ringrazia tutti gli sponsor che hanno consentito lo svolgimento dell’iniziativa: Pizzeria Paolo e Rita, Edicola di Sumy, Bar Mimì, Alimentari Annamaria Della Risa, Parrucchiere-Estetica Art and Fashion, Positano Moda, Pescheria Rodolfo, Sairi Immobiliare, Abbigliamento Nadia Natili e Vetreria Fusiello.

 

CONVENZIONE CON “LA POSTA VECCHIA”

Ricordiamo a tutti gli interessati che tra il Consorzio e la “Pellicano Hotels”, società proprietaria degli alberghi esclusivi “Il Pellicano” di Porto Ercole e “La Posta Vecchia” di Palo Laziale - Ladispoli, è in corso una convenzione riservata ai soli soci consorziati di San Nicola, le cui condizioni sono in visione presso la sede di via della Luna.

 

TONDINELLI PRESIDENTE DEL ROTARY

Il presidente del Consorzio, Roberto Tondinelli, è il nuovo presidente del Rotary Club Cerveteri-Ladispoli. La cerimonia ufficiale per il passaggio di consegne dal presidente uscente Stefano Foschi ha avuto luogo la sera di giovedì 5 luglio presso “La Posta Vecchia”.<BR>Congratulazioni e buon lavoro, presidente!

 

IL CALENDARIO DELLE DISINFESTAZIONI

Il calendario degli interventi di disinfestazione contro gli insetti alati, interventi curati per conto del Consorzio dalla società Biochim’s di Roma, prevede – dopo i due trattamenti già effettuati del 28 maggio e del 13 giugno – i seguenti altri trattamenti: il 9 luglio dalle ore 22, il 2 agosto dalle ore 24, il 28 agosto sempre dalle ore 24, il 12 settembre dalle ore 22. L’intervento del 28 agosto potrebbe essere anticipato, se necessario, al giorno 13 dello stesso mese.<BR>Chi volesse usufruire a prezzi particolari di interventi, all’interno della sua proprietà, di disinfestazione, disinfezione, derattizzazione, ecc… da parte della stessa Biochim’s, potrà chiamare la società al numero telefonico 06.24407132 oppure direttamente il titolare, Michele Cannone, al cellulare 338.8840506.

 

INSTALLATE LE ATTREZZATURE PER IL FITNESS

Il Consorzio ringrazia il “Village Fitness Club” di Valcanneto e in particolare il suo direttore Giancarlo Paolacci per aver sponsorizzato e quindi sostenuto le spese dell’acquisto e della installazione delle attrezzature per il Fitness, che si possono ammirare e ovviamente utilizzare presso le aree verdi di largo Saturno, via Venere, largo Sirenetta e via della Luna. Esse costituiscono un vero e proprio percorso ginnico, così come richiesto a gran voce da diversi consorziati. Una parte di tali attrezzature sono nuove, mentre un’altra parte è andata a sostituire le vecchie attrezzature da tempo esistenti e ormai obsolete.

 

MESSA A NORMA IMPIANTI ELETTRICI IN DIRITTURA D’ARRIVO

Sono in corso di ultimazione, da parte della ditta appaltatrice Asia Impianti in associazione con la società Mediterranea, i lavori per la messa a norma degli impianti elettrici consortili.<BR>Gli interventi, individuati attraverso una dettagliata perizia condotta da un ingegnere elettrotecnico, si sono resi necessari sulla base degli obblighi di legge a cui sono sottoposti nella fattispecie tutti i gestori di impianti elettrici. Interventi sottoposti all’attenzione e all’approvazione dell’assemblea consortile.

 

PROROGATO IL PROGETTO “UNO SPORTELLO PER TUTTI”

Approvato dalla Giunta il progetto “Uno sportello per tutti”, dedicato alla tutela dei diritti dei consumatori. Essendo il servizio già operante, da sette anni, presso il chiosco comunale di piazza Rossellini, con la delibera, di fatto, si intende garantirne la prosecuzione fino al 31 dicembre 2012.<BR>Con questo atto è stata avanzata richiesta alla Provincia di Roma, assessorato per la tutela dei consumatori, di un finanziamento pari al 70% della spesa necessaria.

 

MENSA SCOLASTICA, ENTRO IL 30 APRILE LE DOMANDE

Fissata al 30 aprile 2012 la scadenza per la presentazione della istanza di iscrizione al servizio di mensa scolastica per l’anno 2012-2013. La quota contributiva per la refezione, relativa al periodo ottobre 2012-maggio 2013, sarà unica e dovrà essere versata con un canone mensile. L’importo varierà solo in base ai rientri settimanali della scuola frequentata. L’istanza va presentata su apposito modulo presso l’Urp, Ufficio relazioni con il pubblico, dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 11,30, il martedì e il giovedì anche dalle 15,30 alle 17. L’avviso e il nuovo regolamento per la refezione scolastica sono consultabili sul sito del Comune www.comune.ladispoli.roma.it o presso l’ufficio Pubblica istruzione di piazza Falcone.

 

LA SAGRA DEL CARCIOFO

Si svolgerà da venerdì 13 a domenica 15 aprile 2012 la 62ª Sagra del carciofo romanesco, 6ª Fiera nazionale, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro loco di Ladispoli.

 

IL NUOVO ISTITUTO ALBERGHIERO E IL PALAZZETTO DELLO SPORT

E’ a buon punto a Ladispoli la costruzione del nuovo istituto alberghiero, finanziato dalla Provincia di Roma. La struttura, all’avanguardia ed ecosostenibile, provvista di 18 aule oltre a laboratori e servizi, sarà completata prima della prossima estate. Accanto alla scuola, sta inoltre sorgendo, sempre grazie a un finanziamento provinciale, un bel palazzetto dello sport.

 

NUOVI ASSESSORI E DELEGATI

Il sindaco Crescenzo Paliotta ha nominato due nuovi assessori e due nuovi delegati, che vanno a ricoprire incarichi in settori importanti dell’Amministrazione comunale rimasti vacanti e quindi retti ad interim dallo stesso primo cittadino. Assessore all’Igiene urbana e al Demanio è Claudio Lupi; assessore alle Politiche sociali è Marina Cozzi; delegato alla Cultura è il consigliere comunale Andrea Zonetti, già delegato alle Politiche giovanili; delegata alla Pubblica istruzione è Rita Paone.<BR>La durata degli incarichi ovviamente è legata al mandato del sindaco attualmente in carica.

 

IL 6 MAGGIO LE ELEZIONI COMUNALI A LADISPOLI

Avrà luogo domenica 6 e lunedì 7 maggio a Ladispoli il primo turno delle consultazioni per la elezione diretta del sindaco e per il rinnovo del Consiglio comunale. L’eventuale turno di ballottaggio si svolgerà dopo due settimane e cioè domenica 20 e lunedì 21 maggio.

 

ORA LE “CASE DELL’ACQUA” A LADISPOLI SONO TRE

Dopo il grande successo dell’impianto di via Firenze, sono state installate a Ladispoli altre due “Case dell’acqua”: una in piazza Demichelis nella zona Messico e l’altra all’incrocio tra via Settevene Palo e viale Europa, nei pressi dello sportello informativo turistico.

 

CHIUSA LATERALMENTE LA PENSILINA ALLA FERMATA COTRAL DI VIA DELLA LUNA

Realizzata la chiusura laterale della pensilina alla fermata Cotral sulla via Aurelia in prossimità del campo sportivo di via della Luna. Tale chiusura si è resa necessaria per proteggere le persone in attesa del mezzo pubblico nelle giornate di pioggia e vento. I lavori sono stati effettuati dagli operai del Consorzio, con l’utilizzo di pannelli di plexiglass.

 

LA VERNICIATURA DELLA TORRE PIEZOMETRICA

Tra le opere che il Cda del presidente Tondinelli intende realizzare nel 2012 è prevista la verniciatura della torre piezometrica. Il “fungo”, come ricordiamo, è stato ristrutturato lo scorso anno: i lavori, condotti direttamente dal Consorzio con il proprio personale (quindi in economia), hanno riguardato dapprima i ferri dell’armatura, la cui ossidazione aveva portato al distacco di alcuni frammenti della parete esterna della struttura. Una volta portati alla luce, i “tondini” sono stati trattati con idonei prodotti speciali anticorrosione. Si è quindi proceduto alla stuccatura e rifinitura dei punti di intervento.

 

PER UNA RETE WI-FI LIBERA NEL COMPRENSORIO

Tra gli obiettivi che il Cda del Consorzio si prefigge, quello di realizzare una rete wireless, per il libero accesso a Internet, che riesca a coprire con il segnale gran parte se non tutto il territorio consortile. Per far questo, il Cda intende aderire al progetto promosso dalla Provincia di Roma, denominato “Provincia Wi-Fi”, e ha pertanto avviato contatti con alcune società installatrici di tale sistema, convenzionate con la Provincia di Roma.

 

IN ARRIVO NUOVI PERCORSI GINNICI ATTREZZATI

Il Consiglio di amministrazione ha intenzione di organizzare per il 2012 un “Verdestate” ancora più ricco e variegato del precedente. Lo stesso Cda, anche accogliendo le richieste di diversi consorziati, ha altresì in programma la realizzazione, in alcune aree verdi del comprensorio, di percorsi ginnici attrezzati. A questo proposito l’esecutivo del presidente Tondinelli sta ricercando sponsor e contributi che consentano di perseguire entrambi i risultati a costo zero per il Consorzio. E a proposito di percorsi ginnici, verranno anche risistemati quelli già esistenti nel giardino di via Marte (largo Saturno) e nell’area verde di via del Sole (torre piezometrica).

 

QUASI ULTIMATA LA PASSEGGIATA SUL CAVALCAVIA

E’ in corso di completamento la seconda passeggiata pedonale protetta sul cavalcavia della statale Aurelia. Come già effettuato sul lato opposto, la passeggiata è stata pavimentata con lastroni di cemento e delimitata con telai in ferro cosiddetti “salvapedoni”. I due camminamenti consentono di percorrere in sicurezza il tratto che collega via del Sole alle fermate dei mezzi pubblici, sia della Cotral che della Seatour. E sul lato che corrisponde a via Orione permette di raggiungere agevolmente la scaletta che porta sulla strada.

 

RIVISTO IL CONTRATTO CON LA OPS

Il Consiglio di amministrazione del presidente Tondinelli ha rivisto i termini del contratto sottoscritto nel 2007 con la OPS ovvero la società che cura il servizio di pubblicità nel nostro comprensorio attraverso l’uso di pannelli parapedonali, bacheche e frecciari.<BR>In virtù di questa revisione la ditta ha provveduto al rifacimento di tutte le targhe di toponomastica stradale (anche dette targhe nome-strada), trasformando le monofacciali in bifacciali, con l’aggiunta, su ciascuna targa, del logo del Consorzio. Inoltre installerà nel comprensorio quattro pensiline con sedile in corrispondenza di altrettante fermate dell’autobus del servizio pubblico urbano. La OPS provvederà altresì alla realizzazione e posa in opera di tre planimetrie di San Nicola, di dimensioni idonee, da collocare in punti strategici, con la indicazione e la descrizione dei luoghi di pubblica utilità esistenti nel territorio. Infine, sempre la stessa società, fornirà trenta paletti cosiddetti “dissuasori” che il Consorzio potrà installare dove riterrà più opportuno, sempre per garantire la sicurezza dei pedoni e più in generale per regolamentare la viabilità e la sosta. Il tutto, ovviamente, a costo zero per il Consorzio.

 

INAUGURATO IL “CENTRO DIURNO PER L’AUTONOMIA”

Inaugurato a Ladispoli il “Centro diurno per l’autonomia” ovvero la struttura di via Berlinguer, nella zona artigianale, che al secondo piano, dove i lavori sono stati appena ultimati, ospiterà i ragazzi diversamente abili impegnati nel progetto distrettuale “Strada per l’autonomia”. <BR>Un luogo arricchito di laboratori, spazi ricreativi e formativi, palestra e con la previsione di ospitare, in una delle stanze, una équipe diagnostica multidimensionale di 2° livello specializzata sull’autismo. E qui verranno presto trasferite anche le attività del “Polivalente”, attualmente svolte in via Rimini.

 

IL CASTELLACCIO UTILIZZERÀ FONTI RINNOVABILI

Approvato dalla Giunta comunale il progetto presentato dalla Fondazione dei diritti genetici denominato “Castellaccio di Monteroni: intervento energetico con l’uso integrato di fonti rinnovabili - fotovoltaico, geotermico, biocombustibile”. Il progetto costituisce stralcio esecutivo del progetto generale per il recupero e il riuso dell’antico monumento, la cui realizzazione è a cura e spese della Fondazione medesima. Fondazione alla quale – ricordiamo – il Comune concesse la struttura in comodato d’uso nel 2009, dopo averne acquisito la proprietà dall’Arsial, attraverso un protocollo d’intesa affinché l’immobile venisse destinato in parte a sede per la realizzazione di un Polo scientifico e di alta formazione ed in parte a Polo archeologico e agricolo nonché sede museale e Polo di realizzazione e promozione di attività culturali.

 

IL POLIMBULATORIO APRE ALLE 7

In attesa dei lavori, tra l’altro già finanziati, per la realizzazione di una tettoia davanti agli ingressi, la Asl ha accettato la proposta del comitato per i diritti dei cittadini, che sollecitava l’apertura del Poliambulatorio al pubblico anticipata di mezzora. Dallo scorso 24 ottobre, infatti, il presidio sanitario apre alle ore 7, permettendo agli utenti di accomodarsi in sala d’aspetto e di non restare esposti alle intemperie in attesa dell’apertura dell’ufficio ticket e prenotazioni.

 

FINALMENTE RIAPERTO IL “PALLONE” DI VIA FIRENZE

Dopo le necessarie operazioni di collaudo, è stata riaperta la palestra comunale di via Firenze, meglio conosciuta come “pallone”. La chiusura della struttura geodetica si era resa necessaria per consentire al Comune di procedere alla messa a norma e in sicurezza degli impianti elettrici e della illuminazione, oltre che alla risistemazione della pavimentazione.

 

PATTINAGGIO SUL GHACCIO IN PIAZZA ROSSELLINI

A Ladispoli è tornato il pattinaggio sul ghiaccio, ma questa volta il palcoscenico è quello più accattivante dell’epicentro cittadino. La pista è stata infatti posizionata sul plateatico di piazza Rossellini, mentre lo scorso anno – come ricordiamo – fu installata nei giardini di via Firenze.<BR>L’iniziativa, patrocinata dagli assessorati alla Cultura, al Commercio e allo Sport, ha avuto inizio sabato 26 novembre e durerà fino a domenica 8 gennaio 2012.

 

VIA AI LAVORI PER L’ASILO NIDO

Appaltati dal Comune i lavori per la realizzazione di un asilo nido al Miami, in via Louisiana, in un lotto destinato a servizi scolastici. Il costo dell’opera è di 250mila euro, coperti in parte da un finanziamento regionale e in parte dallo stanziamento di fondi comunali.

 

UN SITO… INTERNAZIONALE

Continua a essere molto frequentato il nostro sito web… Da quando abbiamo realizzato il nuovo portale ad oggi le visite sono state ben 30.189 per un totale di 37.481 pagine viste. Solo nell’ultimo anno abbiamo ricevuto oltre 8mila visite. I paesi di provenienza sono stati 251. Tra questi, dopo l’Italia che detiene il maggior numero di contatti, seguono Regno Unito, Usa, Germania, Francia, Romania, Città del Vaticano, Federazione Russa, Belgio, Svizzera, Australia, Polonia, Austria, Spagna, Canada, Paesi Bassi, Irlanda, Bulgaria, Grecia, Repubblica Ceca, Norvegia, Slovacchia, Finlandia, Brasile, Emirati Arabi Uniti, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Afghanistan, Moldova, Messico, Nicaragua, Kenya, Indonesia, Nuova Zelanda, Filippine, Ungheria, Portogallo, Hong Kong, Costa Rica, Svezia, Cina, Taiwan, Bolivia, Kazakistan e Serbia… Insomma un sito sempre più… internazionale.

 

UNA NUOVA PASSEGGIATA SUL CAVALCAVIA

Sono in via di completamento i lavori per la realizzazione di una passeggiata pedonale lungo la rampa del cavalcavia dell’Aurelia che andrà a collegare via del Sole con le fermate dell’autobus Cotral e Seatour sul ponte.<BR>Una volta ultimato il sentiero, tramite la messa in opera di lastroni in cemento, sarà possibile per gli utenti dei mezzi pubblici percorrere la rampa in sicurezza e in comodità senza essere costretti a camminare in mezzo alla strada oppure sulla banchina erbosa.

 

AIUOLE E ROTATORIE… FIORITE

E’ stata completata dal personale consortile la piantumazione di fioritura stagionale nelle aiuole quadrangolari poste attorno agli alberi di via Saturno e di via Marte. La stessa fioritura, composta da ciclamini bianchi e rossi, è stata anche messa a dimora nelle rotatorie di largo Selene, largo Sirenetta e in quella di via Diana, posta tra gli ingressi dei condomini “Il Parco” e “Il Castello”, recentemente rivestita con pietre, in luogo dei vecchi preesistenti blocchetti di tufo.<BR>Neanche a dirlo… alcune piantine, non appena collocate, sono state subito trafugate dai soliti ignoti o, meglio, dai soliti ladri pezzenti.

 

CORSO DI SCACCHI

Al pari del corso micologico per il conseguimento dell’abilitazione alla raccolta dei funghi, concluso da alcune settimane, il Consorzio intende anche promuovere, sempre presso il centro sociale-ricreativo di via della Luna 3, un corso di scacchi, corso che, se vi saranno adesioni, partirà nel prossimo mese di marzo e si articolerà in 12 lezioni. Se si raggiungerà la quota massima di 20 partecipanti, l’iscrizione e la frequenza avranno un costo complessivo per persona pari a 20 euro. Sarà comunque fornita dal Consorzio puntuale informativa sulle date, sugli orari e sulle modalità di partecipazione.

 

ESAMI DI PREVENZIONE GRATUITI PER I CONSORZIATI

Il Consorzio ha in programma di promuovere, dal prossimo mese di febbraio, una serie di esami e controlli gratuiti per i consorziati, mirati alla prevenzione di malattie e problemi alla dentatura, alla postura, agli occhi, ai piedi e al sistema naso-gola. Per ora sono già confermati i progetti per la prevenzione dentale, a cura dello studio Urbedent di Ladispoli, e per quella posturale, a cura del fisioterapista dott. Falcioni, nostro consigliere di amministrazione. Nel frattempo si attendono conferme, per gli altri controlli, da parte di un oculista, un podologo e un otorino. Controlli ed esami avverranno tutti presso la sede consortile di via della Luna 1/A. Sarà cura del Consorzio comunicare per tempo l’avvio di ogni singola iniziativa.

 

L’ITALGAS SOSTITUISCE I CONTATORI

L’Eni-Italgas sta provvedendo nella nostra città a sostituire i contatori del gas. Gli interventi, che rientrano nel piano di manutenzione programmata della società, vengono effettuati gradualmente dando la precedenza agli impianti più vecchi. Gli utenti interessati vengono preavvertiti con apposita lettera.

 

CORSO DI FUNGHI

Lunedì 7 novembre avrà inizio un corso micologico, per l’abilitazione alla raccolta dei funghi, organizzato dall’associazione GEMAL, Gruppo Ecologico Micologico Alto Lazio, in collaborazione con la Pro loco di Ladispoli e il Consorzio Marina di San Nicola e con il patrocinio del nostro Comune, assessorato all’Agricoltura, caccia e pesca.<BR>Le lezioni si svolgeranno due giorni a settimana (il lunedì e il giovedì) per tre settimane, nelle ore serali, presso il centro sociale-ricreativo consortile in via della Luna 3.

 

EQUITALIA, IL 2 NOVEMBRE CHIUDE ANCHE BRACCIANO

Dopo la chiusura di Ladispoli, Equitalia, la società di riscossione incaricata dall’Agenzia delle entrate, chiuderà anche Bracciano. A far data dal 2 novembre, infatti, l’ufficio di via Ettore Latini nella città lacustre chiuderà i battenti e i contribuenti residenti nella nostra città saranno costretti a rivolgersi altrove. Gli sportelli più vicini sono quello di Civitavecchia, in via Palmiro Togliatti 31-33, e quello di Roma, in via Aurelia 477.

 

TRASPORTO URBANO, RIATTIVATE LE AGEVOLAZIONI

L’Amministrazione comunale informa che a partire dal 1° ottobre è stato ripristinato il servizio di abbonamenti ridotti per il trasporto urbano a favore di anziani e portatori di handicap.<BR>Possono usufruire delle agevolazioni tutti gli anziani che abbiano compiuto i 60 anni di età e siano in possesso della carta d’argento (chi non l’avesse ancora ritirata può rivolgersi all’ufficio servizi sociali del Comune) e i disabili con invalidità del 100%, con accompagno e senza limiti di età.<BR>Le agevolazioni permettono di spendere solo 9 euro al posto di 17 per l’abbonamento mensile all’intera rete dei trasporti urbani.

 

IL SINDACO CHIEDE COLLABORAZIONE ALLA POLIZIA A CAVALLO

E a proposito di sicurezza e ordine pubblico, il sindaco ha chiesto anche la collaborazione del Centro di coordinamento dei servizi a cavallo e cinofili della Polizia di Stato, con sede sulla via Aurelia, affinché possano essere attivati dei passaggi di pattuglie nelle strade di Ladispoli. In particolare, tra le zone segnalate, dove la presenza della Polizia a cavallo sarebbe un ottimo deterrente contro eventuali atti di vandalismo, sono il bosco pubblico di Palo, i giardini centrali tra via Odescalchi e via Ancona fino a via Firenze e il quartiere Caere Vetus.

 

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE PER UN POSTO DI POLIZIA A LADISPOLI

Dopo la risposta negativa fatta pervenire al sindaco Paliotta dal Ministero degli Interni attraverso il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, l’Amministrazione comunale torna a chiedere maggiore attenzione sul tema del controllo del territorio.<BR>Com’è noto, il Prefetto aveva comunicato il parere negativo del ministero rispetto all’apertura di un posto di Polizia a Ladispoli, nonostante il Comune avesse offerto la disponibilità gratuita dei locali.<BR>Il sindaco ha reso noto che verrà presentata una interrogazione parlamentare su questo argomento ovvero sulla necessità di incrementare le Forze dell’ordine a Ladispoli giacché si ritiene inconcepibile che una città di oltre 40mila abitanti abbia un solo presidio dei Carabinieri, oltretutto in numero esiguo, e non anche un distaccamento della Polizia.

 

TARSU, RAGGIUNTO IL 100% DELLA COPERTURA DEI COSTI DEL SERVIZIO

L’aumento del 20% della “tarsu”, tassa sui rifiuti solidi urbani – che negli ultimi tre anni non aveva subìto variazioni – è conseguente ai maggiori costi del servizio nel suo complesso e in particolare all’aumento del prezzo per il conferimento dei rifiuti in discarica deciso dalla Regione Lazio. <BR>L’Amministrazione comunale sottolinea che con le tariffe applicate per il 2011 si è raggiunta la copertura del 100% delle spese del servizio da parte dei contribuenti, così come stabilito dal decreto Ronchi. Questo significa, tra l’altro, che dal prossimo anno potranno essere introdotte agevolazioni per alcune categorie di contribuenti nonché attuati altri interventi nel settore, tra cui l’estensione, entro il 2012, della raccolta differenziata “porta a porta” in tutto il territorio comunale.

 

NUOVA CASERMA CC, IL TAR Dà NUOVAMENTE RAGIONE AL COMUNE

Vinto dal Comune anche il secondo ricorso al Tar contro una delle ditte partecipanti al “project financing”, che aveva contestato l’aggiudicazione della gara ad altra ditta concorrente, per la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri nella zona del centro civico. Via libera, quindi, alla ripresa dell’iter per la realizzazione della struttura, che aveva subito un rallentamento per l’insorgenza di questa doppia opposizione legale.

 

SCUOLA ELEMENTARE DI SAN NICOLA, CHIUSA LA GARA D’APPALTO

Si è chiusa la gara d’appalto per la realizzazione della nuova scuola elementare di Marina di San Nicola, gara alla quale hanno partecipato ben 35 ditte. La commissione comunale aggiudicatrice potrà ora procedere all’affidamento dei lavori, il cui contratto sarà firmato entro il mese di ottobre. Il nuovo plesso – lo ricordiamo – sorgerà all’interno del centro polifunzionale di via Venere dove già è ubicata la scuola materna.

 

SI AVVICINA L’INVERNO, CONTROLLIAMO LE CALDAIE!

In vista della stagione fredda, ricordiamo che il Comune di Ladispoli, avendo superato la soglia dei 40mila residenti, ha assunto in proprio, già dallo scorso anno, l’incombenza di controllo e verifica della regolarità degli impianti termici, precedentemente svolta dalla Provincia di Roma.<BR>Pertanto, tutti gli utenti, possessori di una caldaia a gas, devono inviare a mezzo posta o consegnare la copia del modulo H o G o F (il cosiddetto “rapporto di controllo tecnico”), rilasciato dal tecnico manutentore, all’Ufficio Protocollo del Comune, unitamente alla ricevuta del previsto versamento, che dovrà essere eseguito sul conto corrente postale n. 80250004 intestato al Comune di Ladispoli con causale “bollino verde impianti termici”, di uno dei seguenti importi: 8 euro per gli impianti inferiori a 35 kw; 15 euro per gli impianti fra i 35 e i 116 kw; 30 euro per gli impianti fra 116 e 350 kw; 60 euro per gli impianti oltre i 350 kw. Gli utenti interessati sono invitati a prendere visione della delibera di Consiglio comunale n. 56 del 03.08.2010 sul sito internet del Comune www.comune.ladispoli.roma.it, pagina “Atti - delibere di Consiglio”.

 

PLANCE DEI NECROLOGI ANCORA VIOLATE

Continuano purtroppo nel nostro comprensorio le affissioni abusive sulle plance dei necrologi, che pubblicizzano, specie l’estate, attività commerciali, fiere paesane e quant’altro. Gesti che vanno stigmatizzati e censurati, soprattutto per il mancato rispetto nei confronti dei defunti, che il Consorzio tuttavia non può denunciare alle autorità preposte, in quanto la proprietà e la gestione di tali strutture fanno carico alla società Ops di Roma.

 

LA TORRE PIEZOMETRICA S’è RIFATTA IL LOOK

ono stati ultimati i lavori di sistemazione del rivestimento esterno della torre piezometrica.<BR>Ricordiamo che lo scorso anno, a causa del distacco di alcuni frammenti di cemento, il Consorzio provvide alla messa in sicurezza della struttura tramite picconatura di tutte le parti potenzialmente a rischio di distacco e quindi di caduta al suolo. Operazione, questa, che mise a nudo in più punti i ferri del calcestruzzo, la cui ossidazione fu all’origine dell’inconveniente. Ora si è proceduto alla pulizia radicale tramite sabbiatura degli stessi tondini scoperti e al loro trattamento con l’uso di prodotti idonei ai fini della loro protezione nel tempo. Dopodiché i punti di discontinuità sono stati opportunamente stuccati e rifiniti, sempre a cemento. Tutta la superficie, poi, verrà riverniciata.

 

Per favore, i cani al guinzaglio!

Anche a causa di alcuni fatti accaduti di recente a San Nicola, torniamo a pregare i consorziati, i residenti e in generale tutti coloro che siano possessori di cani, di portarli al guinzaglio e utilizzare anche la museruola, specie se l’animale è di grandi dimensioni.<BR>E’ superfluo, inoltre, invitare gli stessi possessori di cani a raccogliere sempre le loro deiezioni. Queste due raccomandazioni, oltre ad essere degli obblighi di legge, sono un indice di civiltà e contribuiscono alla salvaguardia dell’ambiente nonché alla incolumità delle persone e degli stessi animali.

 

IL CONSORZIO NON STA SU FACEBOOK!

Su Facebook si possono trovare diversi gruppi o pagine che si ispirano al nostro comprensorio e che contengono nel proprio nome le parole “Marina di San Nicola” o semplicemente “San Nicola”. Ma non per questo essi fanno capo al Consorzio, che – ribadiamo – non ha nessun gruppo né pagina sul social network. Talvolta capita, infatti, che giungano al Consorzio, solitamente via e-mail, quesiti e osservazioni su alcuni dei commenti che appaiono su questi gruppi o pagine ritenendo che gli stessi siano del Consorzio solo perché la loro denominazione reca all’interno il nome della nostra località.

 

LUNGOMARE, RIPRISTINATO ANCHE IL SECONDO TRATTO

Come previsto e come preannunciato nella relazione al bilancio presentata all’assemblea di domenica 28 marzo, il Consorzio ha provveduto a far ricostruire, da una ditta specializzata, anche il secondo tratto di lungomare crollato, tra gli stabilimenti “Pareo” e “Velico”. Questo tratto, come già accadde per il precedente, è stato ripristinato realizzando uno spessore ben superiore a quello originario per contrapporre una maggiore resistenza alla forza del mare, anche se la ripresa dei lavori delle scogliere da parte del Comune su finanziamento regionale – che speriamo prossima – non dovrebbe più far temere crolli di alcun genere. Come si può facilmente vedere recandosi sul lungomare, in corrispondenza delle scogliere già posate la spiaggia si è notevolmente rigenerata, creando arenili di notevole estensione, anche se la linea di costa appare notevolmente modificata. Si spera, anzi si è certi, che con il completamento delle opere di sbarramento anche quei tratti di spiaggia ancora poveri di sabbia, e quindi sofferenti, riescano presto a rifiorire.

 

DOPO L’ESTATE “IL FUNGO” VERRÀ RIFINITO

Subito dopo l’estate il Consorzio provvederà finalmente a completare la ristrutturazione della torre piezometrica. Ricordiamo che il “fungo” – come molti lo definiscono – venne messo in sicurezza tramite picconatura delle parti pericolanti dell’intonaco, di cui si staccarono alcuni frammenti, e venne incaricato un ingegnere strutturista di periziare lo stato del manufatto per accertarne la stabilità. La perizia confermò che la struttura non teme rischi di alcun genere. Resta ora da rifinire l’opera e quindi sanare l’aspetto estetico con la stuccatura delle parti rimosse, ma non prima di aver trattato con prodotti speciali tutti i ferri scoperti, la cui ossidazione causò il distacco dello strato superficiale o corteccia della torre in alcuni punti. I lavori verranno tutti effettuati in economia e cioè con il personale consortile, che utilizzerà la piattaforma aerea del Consorzio fino alla massima altezza possibile (15-18 metri); per le altezze superiori sarà noleggiata una speciale e più grande piattaforma, che verrà sempre utilizzata dai nostri operai, tre dei quali hanno conseguito il necessario brevetto per poter manovrare questo tipo di attrezzature.

 

CONVENZIONE CON “LA POSTA VECCHIA”

Stipulata tra il Consorzio e la “Pellicano Hotels”, società proprietaria degli alberghi esclusivi “Il Pellicano” di Porto Ercole e “La Posta Vecchia” di Palo Laziale - Ladispoli, una convenzione riservata ai soli soci consorziati di San Nicola, le cui condizioni sono in visione presso la sede di via della Luna.

 

IL LIBRO DEL DOTT. MARINELLI SU PAPA WOJTYLA

“Papa Wojtyla e il Generale”, questo è il titolo del libro di Enrico Marinelli, prefetto ora in pensione, consorziato e nostro consigliere onorario. Il dottor Marinelli è stato, dal 1985 al 1999, dirigente dell’Ispettorato generale di Pubblica sicurezza presso il Vaticano ovvero il responsabile della sicurezza di Giovanni Paolo II durante i suoi viaggi apostolici e i soggiorni in montagna in territorio italiano. Del continuo contatto con Papa Wojtyla, che lo chiamava affettuosamente il suo “Generale”, sono frutto i ricordi di un’amicizia discreta e profonda raccolti nel libro. Un libro scritto con il cuore che consigliamo a tutti di leggere.

 

UN ASILO NIDO AL MIAMI

Ladispoli avrà presto un asilo nido. Lo ha deciso la Giunta comunale approvando il progetto esecutivo redatto dall’arch. Ermanno Mencarelli, dirigente dell’ufficio tecnico comunale. Il nuovo plesso, che verrà realizzato in via Luisiana nel quartiere Miami, sarà destinato ad ospitare 30 bambini per un costo complessivo di 350mila euro.

 

IN ARRIVO UN NUOVO “CENTRO ANZIANI”

La Giunta ha approvato il progetto preliminare per la realizzazione di un “Centro anziani polifunzionale”. Il progetto, redatto dal dirigente comunale arch. Ermanno Mencarelli per un costo complessivo di euro 100.000, riguarda la ristrutturazione di un immobile in via Milano, acquistato dal Comune un anno fa.

 

SCUOLA MARINA DI PALO, APPROVATO PROGETTO

Approvato dalla Giunta comunale il progetto preliminare per la realizzazione di una scuola materna-primaria in via dei Delfini, località Marina di Palo. Il progetto, redatto dall’arch. Luigi Farinelli, avrà un costo complessivo di Euro 2.684.307,00. L’opera è stata inserita nel piano triennale 2011-2013 con finanziamento regionale.

 

GUARDIA MEDICA TURISTICA

L’Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che anche per l’estate 2011 è stato attivato il servizio di Guardia medica turistica. Il servizio come negli anni passati è operativo presso i locali del Poliambulatorio della via Aurelia che già ospitano il Pronto soccorso e la postazione del 118. E i villeggianti, anche non residenti nel Lazio, potranno usufruirne fino al 31 agosto. Così come previsto dalla Asl Rm F, si dovranno pagare 15 euro per la visita ambulatoriale, 25 per la visita domiciliare e 5 per gli atti medici ripetitivi. Più in particolare la Guardia medica turistica è presente nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 15 alle ore 19, il sabato dalle ore 9 alle ore 13. Inoltre dal lunedì al venerdì la Guardia medica turistica sarà presente presso la stanza n. 2 il lunedì e il martedì (tel. 06.96669415) e dal mercoledì al sabato presso la stanza n. 19 (tel. 0696669419). L’Amministrazione comunale rende noto inoltre che presso il Poliambulatorio è attivo l’ambulatorio infermieristico nei seguenti giorni e orari: lunedì, mercoledì e sabato dalle ore 11 alle ore 13 e il martedì dalle ore 17 alle ore 19. Si accede all’ambulatorio infermieristico con prescrizione del medi-co curante o del medico di guardia turistica.

 

NUOVA VIABILITÀ NELLA ZONA DEL “GABBIANO”

Modificata la viabilità all’ingresso sud di Ladispoli, all’altezza del centro sportivo “Il Gabbiano”, dove la installazione di un guardrail impedisce, a chi proviene da Roma, di entrare in largo Botticelli subito dopo l’edificio della piscina. Ora, per accedere al piazzale, è necessario percorrere alcune decine di metri in più e raggiungere l’apertura successiva, posta alla fine dell’aiuola. Questa nuova sistemazione viaria ha consentito di aumentare il numero dei parcheggi per le auto in una zona dove, in precedenza, la possibilità di sosta, specie in alcune ore della giornata, era abbastanza limitata.

 

ABBONAMENTO METREBUS RIDOTTO

Da lunedì 13 giugno sono riprese le agevolazioni della Provincia di Roma per l’acquisto con lo sconto degli abbonamenti annuali “ordinari” Metrebus Lazio. Il beneficio per i pendolari viene applicato sugli abbonamenti annuali integrati a zone ed è in misura pari al 30% della tariffa piena. Al sistema di agevolazione tariffaria stabilito dalla Provincia di Roma possono accedere, purché non beneficino già di analoghe iniziative, i residenti nei Comuni della Provincia ad esclusione del Comune di Roma con reddito personale imponibile ai fini Irpef, riferito all’anno precedente alla richiesta, non superiore a 22mila euro. Per maggiori informazioni gli utenti possono rivolgersi all’Urp, Ufficio relazioni con il pubblico, tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 12, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30 oppure telefonare al numero verde 800.513128.

 

LUNGOMARE, RIPRISTINATO ANCHE IL SECONDO TRATTO

Come previsto e come preannunciato nella relazione al bilancio presentata all’assemblea di domenica 28 marzo, il Consorzio ha provveduto a far ricostruire, da una ditta specializzata, anche il secondo tratto di lungomare crollato, tra gli stabilimenti “Pareo” e “Velico”.<BR>Questo tratto, come già accadde per il precedente, è stato ripristinato realizzando uno spessore ben superiore a quello originario per contrapporre una maggiore resistenza alla forza del mare, anche se la ripresa dei lavori delle scogliere da parte del Comune su finanziamento regionale – che speriamo prossima – non dovrebbe più far temere crolli di alcun genere. Come si può facilmente vedere recandosi sul lungomare, in corrispondenza delle scogliere già posate la spiaggia si è notevolmente rigenerata, creando arenili di notevole estensione, anche se la linea di costa appare notevolmente modificata. <BR>Si spera, anzi si è certi, che con il completamento delle opere di sbarramento anche quei tratti di spiaggia ancora poveri di sabbia, e quindi sofferenti, riescano presto a rifiorire.

 

DOPO L’ESTATE “IL FUNGO” VERRÀ RIFINITO

Subito dopo l’estate il Consorzio provvederà finalmente a completare la ristrutturazione della torre piezometrica.<BR>Ricordiamo che il “fungo” – come molti lo definiscono – venne messo in sicurezza tramite picconatura delle parti pericolanti dell’intonaco, di cui si staccarono alcuni frammenti, e venne incaricato un ingegnere strutturista di periziare lo stato del manufatto per accertarne la stabilità. La perizia confermò che la struttura non teme rischi di alcun genere. Resta ora da rifinire l’opera e quindi sanare l’aspetto estetico con la stuccatura delle parti rimosse, ma non prima di aver trattato con prodotti speciali tutti i ferri scoperti, la cui ossidazione causò il distacco dello strato superficiale o corteccia della torre in alcuni punti. <BR>I lavori verranno tutti effettuati in economia e cioè con il personale consortile, che utilizzerà la piattaforma aerea del Consorzio fino alla massima altezza possibile (15-18 metri); per le altezze superiori sarà noleggiata una speciale e più grande piattaforma, che verrà sempre utilizzata dai nostri operai, tre dei quali hanno conseguito il necessario brevetto per poter manovrare questo tipo di attrezzature.

 

CONVENZIONE CON “LA POSTA VECCHIA”

Stipulata tra il Consorzio e la “Pellicano Hotels”, società proprietaria degli alberghi esclusivi “Il Pellicano” di Porto Ercole e “La Posta Vecchia” di Palo Laziale - Ladispoli, una convenzione riservata ai soli soci consorziati di San Nicola, le cui condizioni sono in visione presso la sede di via della Luna.

 

IL LIBRO DEL DOTT. MARINELLI SU PAPA WOJTYLA

“Papa Wojtyla e il Generale”, questo è il titolo del libro di Enrico Marinelli, prefetto ora in pensione, consorziato e nostro consigliere onorario.<BR>Il dottor Marinelli è stato, dal 1985 al 1999, dirigente dell’Ispettorato generale di Pubblica sicurezza presso il Vaticano ovvero il responsabile della sicurezza di Giovanni Paolo II durante i suoi viaggi apostolici e i soggiorni in montagna in territorio italiano.<BR>Del continuo contatto con Papa Wojtyla, che lo chiamava affettuosamente il suo “Generale”, sono frutto i ricordi di un’amicizia discreta e profonda raccolti nel libro. Un libro scritto con il cuore che consigliamo a tutti di leggere.

 

UN ASILO NIDO AL MIAMI

Ladispoli avrà presto un asilo nido. Lo ha deciso la Giunta comunale approvando il progetto esecutivo redatto dall’arch. Ermanno Mencarelli, dirigente dell’ufficio tecnico comunale.<BR>Il nuovo plesso, che verrà realizzato in via Luisiana nel quartiere Miami, sarà destinato ad ospitare 30 bambini per un costo complessivo di 350mila euro.

 

IN ARRIVO UN NUOVO “CENTRO ANZIANI”

La Giunta ha approvato il progetto preliminare per la realizzazione di un “Centro anziani polifunzionale”. Il progetto, redatto dal dirigente comunale arch. Ermanno Mencarelli per un costo complessivo di euro 100.000, riguarda la ristrutturazione di un immobile in via Milano, acquistato dal Comune un anno fa.

 

SCUOLA MARINA DI PALO, APPROVATO PROGETTO

Approvato dalla Giunta comunale il progetto preliminare per la realizzazione di una scuola materna-primaria in via dei Delfini, località Marina di Palo.<BR>Il progetto, redatto dall’arch. Luigi Farinelli, avrà un costo complessivo di Euro 2.684.307,00. L’opera è stata inserita nel piano triennale 2011-2013 con finanziamento regionale.

 

GUARDIA MEDICA TURISTICA

L’Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che anche per l’estate 2011 è stato attivato il servizio di Guardia medica turistica. <BR>Il servizio come negli anni passati è operativo presso i locali del Poliambulatorio della via Aurelia che già ospitano il Pronto soccorso e la postazione del 118. E i villeggianti, anche non residenti nel Lazio, potranno usufruirne fino al 31 agosto. <BR>Così come previsto dalla Asl Rm F, si dovranno pagare 15 euro per la visita ambulatoriale, 25 per la visita domiciliare e 5 per gli atti medici ripetitivi.<BR>Più in particolare la Guardia medica turistica è presente nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 15 alle ore 19, il sabato dalle ore 9 alle ore 13. <BR>Inoltre dal lunedì al venerdì la Guardia medica turistica sarà presente presso la stanza n. 2 il lunedì e il martedì (tel. 06.96669415) e dal mercoledì al sabato presso la stanza n. 19 (tel. 0696669419).<BR>L’Amministrazione comunale rende noto inoltre che presso il Poliambulatorio è attivo l’ambulatorio infermieristico nei seguenti giorni e orari: lunedì, mercoledì e sabato dalle ore 11 alle ore 13 e il martedì dalle ore 17 alle ore 19. Si accede all’ambulatorio infermieristico con prescrizione del medi-co curante o del medico di guardia turistica.

 

NUOVA VIABILITÀ NELLA ZONA DEL “GABBIANO”

Modificata la viabilità all’ingresso sud di Ladispoli, all’altezza del centro sportivo “Il Gabbiano”, dove la installazione di un guardrail impedisce, a chi proviene da Roma, di entrare in largo Botticelli subito dopo l’edificio della piscina. Ora, per accedere al piazzale, è necessario percorrere alcune decine di metri in più e raggiungere l’apertura successiva, posta alla fine dell’aiuola.<BR>Questa nuova sistemazione viaria ha consentito di aumentare il numero dei parcheggi per le auto in una zona dove, in precedenza, la possibilità di sosta, specie in alcune ore della giornata, era abbastanza limitata.

 

ABBONAMENTO METREBUS RIDOTTO

Da lunedì 13 giugno sono riprese le agevolazioni della Provincia di Roma per l’acquisto con lo sconto degli abbonamenti annuali “ordinari” Metrebus Lazio. Il beneficio per i pendolari viene applicato sugli abbonamenti annuali integrati a zone ed è in misura pari al 30% della tariffa piena.<BR>Al sistema di agevolazione tariffaria stabilito dalla Provincia di Roma possono accedere, purché non beneficino già di analoghe iniziative, i residenti nei Comuni della Provincia ad esclusione del Comune di Roma con reddito personale imponibile ai fini Irpef, riferito all’anno precedente alla richiesta, non superiore a 22mila euro.<BR>Per maggiori informazioni gli utenti possono rivolgersi all’Urp, Ufficio relazioni con il pubblico, tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 12, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30 oppure telefonare al numero verde 800.513128.

 

MESSA A NORMA E IN SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI

Uno dei lavori che il Consorzio è chiamato ad eseguire – e anche con una certa premura – è quello della messa a norma e in sicurezza degli impianti elettrici del comprensorio, sia quelli relativi alla illuminazione pubblica che quelli riguardanti gli impianti idrici. Come si ricorderà, nel corso dell’Assemblea del 28 marzo 2010, il presidente Tondinelli diede notizia dell’esito di una perizia condotta da uno studio tecnico specializzato, incaricato dal Cda, sugli impianti elettrici consortili. Un incarico, questo, che derivò dagli obblighi imposti dalle vigenti normative ai gestori di impianti elettrici, come lo è il Consorzio, con particolare riferimento alla illuminazione pubblica. Il presidente proiettò sullo schermo alcuni passi della perizia (se ne fece cenno nel verbale di quell’Assemblea e l’argomento fu anche oggetto di un articolo sul nostro periodico). Una perizia molto dettagliata, che in conclusione evidenziava come e quanto i lavori realizzati su gran parte delle linee elettriche di illuminazione stradale anni addietro fossero carenti sotto l’aspetto tecnico-realizzativo e anche e soprattutto sotto il profilo della documentazione di legge. Una successiva perizia ha invece riguardato gli impianti elettrici afferenti all’acquedotto consortile, con particolare riguardo ai quadri dei pozzi, della torre piezometrica e del debatterizzatore. Il tecnico incaricato, al termine della perizia, elenca gli interventi e i lavori che il Consorzio dovrà eseguire obbligatoriamente per ricondurre a norma e in sicurezza tutti questi impianti, a salvaguardia della pubblica incolumità. Per poter far questo, lo stesso perito, sempre su incarico del Cda, ha predisposto un computo metrico estimativo, per valutare i costi, e un conseguente capitolato, da utilizzare per la gara d’appalto che verrà indetta. Sia il computo che il capitolato sono divisi in settori distinti, ciascuno con il proprio costo. L’argomento sarà certamente al centro della discussione dell’Assemblea del prossimo 27 marzo alla quale è demandata la decisione di rivalersi, nei modi e nei termini previsti dalla legge, nei confronti dei responsabili delle inadempienze e delle carenze riscontrate.

 

LA TORRE PIEZOMETRICA PRESTO RISTRUTTURATA

Quanto prima il Consorzio procederà a completare i lavori di sistemazione del rivestimento esterno della torre piezometrica. Lo scorso anno, com’è noto, la struttura subì il distacco di alcuni frammenti di intonaco. Un primo intervento urgente per la messa in sicurezza della struttura fu immediatamente attuato, con la picconatura di tutte le parti interessate dal fenomeno, dovuto all’azione della ruggine sui ferri del cemento armato. Una perizia condotta da un ingegnere strutturista ha quindi evidenziato che la torre non costituisce alcun tipo di rischio per la pubblica incolumità, se non limitatamente a quei distacchi già peraltro verificatisi. Lo stesso tecnico ha altresì suggerito in che modo intervenire e con quali prodotti per completare la ristrutturazione. Per l’esattezza, dovranno essere ripuliti a fondo, tramite macchina sabbiatrice, tutti i ferri portati alla luce. Dopodiché si dovrà stendere su di essi un prodotto che blocchi e neutralizzi l’effetto della ruggine. Infine si dovranno effettuare tutte le necessarie stuccature e rifiniture. Per procedere in tal senso, sarà necessario noleggiare per circa due settimane una piattaforma aerea che consenta di raggiungere l’altezza di circa 35 metri. Fino a un’altezza di 15-18 metri potrà essere utilizzata la nostra piattaforma, ma la parte più malandata della struttura si trova ad altezza superiore.

 

L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA… DAL SODIO AL “LED”

E’ intenzione del Cda del Consorzio avviare la sostituzione delle lampade della illuminazione stradale, quelle tradizionali ai vapori di sodio, con lampade a tecnologia “led”. Una tecnologia tra le più innovative in termini di prestazioni e di economie: la sua adozione consente infatti minori costi di gestione, consumi ridotti, illuminazione più equilibrata e meglio distribuita. E’ stato calcolato che a fronte di una migliore efficienza energetica si registra un abbattimento di oltre il 50% dei consumi. Laddove questo tipo di illuminazione è stato realizzato i benefici sono stati (e sono) evidenti: luce più gradevole e sicura (senza emissione di raggi ultravioletti e con assenza di sostanze inquinanti), accensione immediata, resistenza alle accensioni frequenti e agli agenti esterni (umidità, freddo, vibrazioni) e facilità di smaltimento. L’obiettivo del Cda, dunque, è quello di procedere gradualmente alla sostituzione delle lampade, zona per zona, strada per strada (iniziando ad esempio dalle vie principali), con l’utilizzo di Fondi consortili, senza quindi gravare sulle tasche dei consorziati. Il Consorzio nel frattempo han installato alcuni lampioni a led, di due diverse tipologie: tre in via della Luna, davanti alla sede consortile; due in via del Sole, all’altezza di via delle Galassie. E ciò per verificare la rispondenza alle nostre esigenze e per conoscere dai consorziati le loro impressioni. L’argomento è comunque all’ordine del giorno dell’Assemblea di domenica 27 marzo nell’ambito del preventivo di spese per l’esercizio 2011.

 

TOTALMENTE RINNOVATA LA SEGNALETICA ORIZZONTALE

Prima della stagione estiva, quindi entro la primavera, il Consorzio avrà ultimato i lavori di rinnovo di tutta la segnaletica orizzontale del comprensorio.

 

ANCORA NUOVI GIOCHI NEI GIARDINI DEL COMPRENSORIO

Nel 2011 il Cda del presidente Tondinelli proseguirà l’azione di rinnovo dei giochi per i bambini nei parchi del comprensorio. E intende farlo sia con l’acquisto di nuove attrezzature che con la sistemazione di quelle vecchie, già installate, il cui stato d’uso lo possa consentire.

 

NUOVE ALBERATURE PER RIMPIAZZARE QUELLE ABBATTUTE

Una particolare attenzione verrà posta dal Consorzio, come ha sempre fatto, nella cura del verde e delle alberature. In particolare, nei programmi del Cda di prossima attuazione c’è il rimpiazzo, seppur graduale, delle piante malate e di quelle pericolanti o pericolose. Piante che, per la salvaguardia della pubblica incolumità, si è obbligati a rimuovere dalle strade e dagli spazi verdi.

 

IN PROGRAMMA LA SISTEMAZIONE DELLE PASSEGGIATE PEDONALI

Nei programmi del Cda del Consorzio rientra, a media scadenza, la sistemazione di tutte quelle passeggiate pedonali protette, lungo le vie principali del comprensorio, dissestate a causa delle radici degli alberi oppure per la semplice rottura o lo spostamento dei lastroni di cemento. Si tratta di un lavoro da realizzare in economia ovvero con la manodopera consortile e che quindi comporterà solo l’eventuale acquisto dei materiali necessari. E’ poi intenzione del Cda, a seguire, la messa in opera degli stessi lastroni sui tratti più vecchi di passeggiata, cioè quelli che furono realizzati in cemento.

 

INCREMENTATI I CONTENITORI DELLE ESCHE PER I TOPI

Com’è noto, gli interventi relativi al servizio di derattizzazione sono affidati a una ditta specializzata, ditta che quest’anno procederà ad incrementare il numero dei contenitori delle esche per topi, da 100 a 150, e a sostituirne diversi trovati rotti, danneggiati e quindi non più utilizzabili.

 

POTATURE ANCORA IN CORSO

I lavori di potatura delle alberature del comprensorio è ancora in corso. Il persistente maltempo ha causato un comprensibile ritardo negli interventi. Dopo una pausa forzata, quindi, le operazioni sono riprese dall'area mercato di via Venere per proseguire in via Saturno, in via del Sole, in via del Capricorno e in tutti i giardini e verdi pubblici del comprensorio.

 

LA TORRE E IL MURO SONO STABILI

Come annunciato nel numero precedente del nostro periodico, sono state effettuate da un tecnico abilitato, un ingegnere strutturista, perizie sulla stabilità della torre piezometrica e del muro in blocchetti posto alla fine di via Orione, a contenimento della scarpata del cavalcavia dell'Aurelia. I due documenti non sono stati ancora ufficialmente consegnati al Consorzio, ma già sappiamo che entrambi i risultati sono favorevoli. Le due strutture sono stabili e quindi non presentano rischi per la pubblica incolumità. Riguardo in particolare alla torre, si può ora procedere al trattamento del ferro scoperto con prodotti idonei antiruggine e al susseguente ripristino, in corrispondenza, del cemento laddove scalfito.

 

ACQUE CHIARE IN FOGNA, PARTONO I CONTROLLI

Non sappiamo quanti siano i consorziati che abbiano ad oggi ottemperato all'obbligo, imposto dall'ordinanza comunale del febbraio scorso (inviata in copia a tutti i consorziati con il fascicolo dell'assemblea del 28 marzo scorso), di distaccare gli scarichi delle acque chiare (piovane) dalla rete fognaria. Ricordiamo che l'ordinanza, a firma del dirigente dell'ufficio tecnico arch. Ermanno Mencarelli, dava 60 giorni di tempo per mettersi in regola. Ora, passati ben dieci mesi dall'invito del Comune, la Flavia Acque, la società municipalizzata che ha in gestione la rete fognaria comunale, ha avviato controlli e verifiche.

 

PASSEGGIATE DA SISTEMARE

E' in programma la sistemazione delle passeggiate pedonali protette, ovvero quelle con i lastroni di cemento che costeggiano le strade principali delimitate dai telai cosiddetti "salvapedoni", dissestate a causa delle radici degli alberi. Si provvederà anche a ripristinare la passeggiata in blocchetti di tufo che costeggia via Tre Pesci, nel tratto che va da largo Saturno a via Marte. Infine si penserà anche ad uno dei due parcheggi di via Orione, in blocchetti di tufo anch'essi. Il parcheggio lato Aurelia fu sistemato mesi orsono, il parcheggio da sistemare adesso è quello lato torre piezometrica.

 

LETTURE DELL'ACQUA

Si è dato corso alle letture dei misuratori idrici a servizio delle unità immobiliari del comprensorio. Subito dopo si procederà al secondo lotto di intervento per la sostituzione dei contatori vecchio tipo (o guasti) con quelli nuovo tipo.

 

IN FUNZIONE IL FOTOVOLTAICO PRESSO LA NUOVA SEDE

Dopo aver definito ogni necessaria pratica burocratica, l'Enel ha finalmente allacciato e messo in funzione l'impianto fotovoltaico già installato sui tetti della nuova sede del Consorzio in via della Luna 1/A.

 

IN ARRIVO NUOVI GIOCHI PER BAMBINI

E' prossima la installazione, presso il centro sociale-ricreativo consortile di via della Luna 3, di un nuovo grande gioco in legno per bambini. Trattasi di un "castello", composto da due altalene e uno scivolo, che va a sostituire un'analoga struttura in legno ormai gravemente ammalorata dal tempo. Altri giochi per bambini, destinati ai vari parchi del comprensorio, verranno acquistati con l'inizio del nuovo anno, fermo restando i possibili interventi di manutenzione da effettuare sulle strutture esistenti che siano recuperabili.

 

LAMPIONI "A LED"… IN PROVA

Due primarie ditte del settore elettrico, la Philips Illuminazione e la Martini Illuminazione, hanno dato in prova al Consorzio alcuni lampioni "a led" che sono stati installati in via della Luna (di fronte alla nostra nuova sede) e in via del Sole (in prossimità del giardino della Meridiana) per verificarne le capacità. I consorziati sono pregati di dare il loro contributo comunicando al Consorzio le loro impressioni.

 

LUMINARIE NATALIZIE

Anche quest'anno, in vista delle festività natalizie, il Consorzio ha installato nel comprensorio le consuete luminarie, in particolare sulla torre piezometrica e nelle due principali rotonde di largo Selene e largo Sirenetta.

 

TOMBOLATA DEL ROTARY PER BENEFICIENZA

In programma, la sera di domenica 19 dicembre presso un noto ristorante di Ladispoli la consueta tombolata di Natale organizzata dal Rotary Club Ladispoli-Cerveteri. Quest'anno la raccolta di fondi è stata destinata alla Casa Famiglia di via Oneglia a Ladispoli.

 

IL PRESEPE VIVENTE

Avrà luogo domenica 26 dicembre e giovedì 6 gennaio, nel suggestivo scenario del bosco di Palo (ingresso in via dei Delfini), il presepe vivente di Ladispoli. L'inizio delle rappresentazioni è previsto per le ore 17. La manifestazione, giunta alla 18ª edizione, è organizzata anche quest'anno dalla Pro loco in collaborazione con l'Amministrazione comunale.

 

CIMITERO, APPROVATO PROGETTO RIQUALIFICAZIONE

Approvato dalla Giunta comunale il progetto dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza del cimitero storico di Ladispoli. Il progetto, a firma dell'arch. Ermanno Mencarelli dell'ufficio tecnico di piazza Falcone, prevede un costo di 600mila euro. Il finanziamento avverrà tramite corresponsione alla Sara 94, la società che ha in gestione il camposanto, di un canone mensile di euro 4.524,26 per la durata di 180 mesi a partire dal 1° gennaio 2011.

 

IL NOSTRO AVVOCATO NOMINATO ASSESSORE ALL'URBANISTICA

A seguito della prevista verifica politico amministrativa che ha impegnato l'Amministrazione comunale per alcune settimane, il sindaco Crescenzo Paliotta ha operato alcuni ritocchi e spostamenti all'interno della Giunta e nell'ambito della squadra dei delegati. La novità più significativa ha riguardato l'assegnazione dell'assessorato all'urbanistica, incarico da tempo vacante, all'avv. Andrea De Paola, da anni legale del Consorzio. A lui le congratulazioni per la nomina e i migliori auguri di buon lavoro da parte del nostro Cda, al quale si associa la redazione del "Consorziato". Gli altri cambiamenti introdotti prevedono la delega all'igiene urbana "ad interim" allo stesso sindaco fino all'assegnazione del nuovo appalto, i "project financing" al vicesindaco Marco Pierini, la delega alle attività artigianali e allo sportello unico delle attività produttive al consigliere Roberto Battillocchi. La delega al personale è stata assegnata al consigliere Sergio Cervo, quella alla promozione delle attività turistiche all'assessore Pietro Ascani, mentre il consigliere Nardino D'Alessio è il delegato per la costituzione di un polo universitario consortile. Il consigliere Marco Gregori si occuperà del sito internet del Comune e del settore della comunicazione legato ai nuovi mezzi informatici. Il dott. Amico Gandini si occuperà, oltre che della sanità, anche dei servizi sociali. Per il resto, il quadro delle deleghe è rimasto invariato rispetto al precedente.

 

ALLO STUDIO UN REGOLAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Il Consorzio è stato invitato dal Comune di Ladispoli ad elaborare una proposta di regolamento per la installazione nel comprensorio di impianti fotovoltaici. L'esigenza di dotare le nostra lottizzazione di una normativa che regoli questo aspetto è dettata soprattutto dalle problematiche di carattere paesaggistico sollevate dal Ministero per i beni culturali e ambientali - e per esso dalla competente Soprintendenza - essendo la nostra zona, com'è noto, soggetta in particolare a vincoli di natura archeologica. Il tecnico incaricato dal Consorzio per tale studio è l'arch. Salvatore Fruscione che avrà come referente la collega Enza Evangelista, la consulente del Comune in materia paesaggistico-ambientale.

 

GINNASTICA DOLCE PER GLI ANZIANI

Ha preso il via il 1° dicembre l'attività di ginnastica dolce 2010-2011 per gli anziani di Ladispoli. Lo hanno reso noto in un comunicato firmato congiuntamente il delegato alla terza età Amico Gandini e la presidente del centro anziani Liviana Montaldi. Possono partecipare all'attività tutti gli iscritti al centro anziani, residenti nel Comune di Ladispoli, che abbiano compiuto al 31 dicembre 2010 i 60 anni di età. La domanda va presentata presso la sede di via Trapani tutti i giorni, escluso festivi, dalle ore 9 alle ore 11, unitamente a un certificato medico attestante l'idoneità a esercitare la ginnastica dolce. L'attività si svolge per tre turni di mattina e un turno di pomeriggio, due volte a settimana, fino al 30 giugno 2011. I giorni e gli orari sono i seguenti: il lunedì e il venerdì ore 8,30-9,30 il 1° turno, ore 9,30-10,30 il 2° turno e ore 10,30-11,30 il 3° turno; il pomeriggio, turno unico, ore 14,30-15,30.

 

NUOVA SCUOLA ALBERGHIERA

A Ladispoli, dopo la pausa estiva, sono ripresi a tambur battente, ad opera della Provincia di Roma, i lavori per la realizzazione del nuovo edificio della scuola alberghiera nella zona del Centro civico, dietro la biblioteca comunale.

 

PROCEDE LA RIQUALIFICAZIONE DI VIACORRADO MELONE

Proseguono i lavori di nuovo arredo urbano per la riqualificazione e la ottimizzazione funzionale di via di Palo Laziale Vecchia, oggi meglio conosciuta come via Corrado Melone. Il progetto ha tra gli obiettivi quello di conferire una maggiore funzionalità al percorso e renderlo più agevole e protetto dal traffico veicolare. Il percorso, lungo circa 1.200 metri, va dall'angolo di via dei Delfini fino al piazzale della ex stazione di Palo, dove andrà a collegarsi con la strada ciclopedonale per San Nicola.

 

CONTROLLO CALDAIE, LA COMPETENZA È DEL COMUNE

Il Comune di Ladispoli, avendo ormai superato la soglia dei 40mila residenti, ha assunto in proprio l'incombenza di controllo e verifica della regolarità degli impianti termici, precedentemente svolta dalla Provincia di Roma. D'ora in poi, quindi, gli utenti, possessori di una caldaia a gas, devono in-viare o consegnare la copia del modulo H o G o F (il cosiddetto "rapporto di controllo tecnico"), ri-lasciato dal tecnico manutentore, all'Ufficio Protocollo del Comune, così come il previsto versa-mento di euro 8,00 (bollino verde) che dovrà essere eseguito sul conto corrente postale n. 80250004 intestato al "Comune di Ladispoli" con causale "bollino verde impianti termici".

 

APERTE LE ISCRIZIONI AI CORSI UPTER

A Ladispoli sono aperte le iscrizioni ai corsi Upter, l'Università popolare per la terza età, presso la segreteria in via delle Azalee 2, nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 12 e il mercoledì dalle ore 17 alle ore 19 (responsabile Antonio Caputi: cel. 320.2209711). Le lezioni si terranno nelle aule della scuola media statale "Corrado Melone", in piazza Falcone. Alla quota di 150 euro prevista per ogni corso vanno aggiunti 30 euro come quota di iscrizione all'Upter. Nel caso in cui si scegliessero più corsi, per i successivi si dovranno versare 80 euro cia-scuno. Il Comune di Ladispoli metterà a disposizione 50 borse di studio riservate agli "Over 60" che verranno assegnate sulla base della presentazione cronologica delle domande. Gli assegnatari avranno comunque l'obbligo di versare la quota di 30 euro per l'Upter. Il termine delle iscrizioni è fissato al 15 ottobre 2010 e le lezioni inizieranno il 7 novembre.

 

POTATURE… IN CORSO

Il Consorzio ha avviato, con i propri mezzi e personale, gli interventi di potatura delle alberature consortili poste lungo le strade del comprensorio e negli spazi verdi. Tali interventi, che richiedono un notevole impegno di tempo e una particolare attenzione da parte degli addetti, si rendono neces-sari periodicamente sia per motivi di sicurezza, a salvaguardia della pubblica incolumità, che per la salute delle piante stesse. La precedenza è per le vie principali (Marte, Venere, Saturno, Diana, Giove, Sole e Luna), cui seguiranno le altre strade comunque provviste di alberi consortili, per poi finire con i parchi pubblici.

 

UNA CASETTA PER I GATTI STERILIZZATI

E' stata montata presso il centro sociale-ricreativo di via della Luna 3 una casetta in legno per il ri-covero dei gatti del comprensorio che vengono di volta in volta sterilizzati o abbiano necessità di essere curati. L'iniziativa è stata adottata dal Cda d'intesa con la consorziata Petra Gilgert, fervente animalista, autorizzata ad attivarsi per questo tipo di interventi e più in generale a favore di iniziative a tutela degli animali. Il ricovero all'interno di un ambiente protetto è per salvaguardare l'animale – nei momenti successivi all'intervento di sterilizzazione o in caso di malattie – dalle temperature più rigide, dal maltempo e da tutti gli altri agenti esterni che possano in qualche modo comprometterne la incolumità.

 

SITO INTERNET, SUPERATA QUOTA 22 MILA VISITE

Il sito internet del Consorzio ha superato la soglia delle 21.000 visite. Al 30 settembre ammontavano per l'esattezza a 21.353 per un totale di 25.857 pagine viste. Crescono dunque i contatti, e non solo dall'Italia. Per quanto riguarda l'estero abbiamo avuto visite da Usa, Germania, Spagna, Regno Unito, Francia, Austria, Norvegia, Turchia, Svizzera e Città del Vaticano, ma le più numerose sono ovviamente quelle che provengono dal territorio nazionale (453 pari al 95,57%).

 

LA FESTA DI HALLOWEEN

La consigliera Maria Teresa Torre e i suoi collaboratori sono alle prese con la organizzazione della Festa di Halloween. L'iniziativa, particolarmente riservata ai bambini, si svolgerà sabato 30 ottobre o domenica 31. La data precisa, gli orari e gli ulteriori dettagli saranno resi noti in tempo utile, con volantini e manifesti nel comprensorio.

 

È TORNATA LA POSTAZIONE PER L'ASSISTENZA AI BAGNANTI

E' entrata in funzione anche quest'anno, sulla spiaggia libera della Lucertola, una postazione della Dolphin, associazione di Protezione civile di Ladispoli, per il servizio di assistenza ai bagnanti. Sull'arenile, in prossimità della passeggiata lungomare, è stata posizionata come nell'estate 2009 una struttura in legno dove staziona e stazionerà fino al 31 agosto una squadra di sub e assistenti bagnanti pronti a intervenire, anche con l'utilizzo di una moto d'acqua, in operazioni di salvamento in mare. L'iniziativa anche quest'anno si è resa possibile grazie all'intesa tra il Consorzio, il Comune di Ladispoli e l'Assobalneari Ladispoli - San Nicola.

 

LINEA "F", UN NUOVO BUS PER IL BAMBIN GESÙ

Sabato 26 giugno è entrata in funzione la "F", la nuova linea del trasporto pubblico urbano, che da piazzale Roma a Ladispoli (stazione ferroviaria) raggiunge l'ospedale pediatrico Bambin Gesù di Palidoro e viceversa. Dieci le corse giornaliere nei giorni feriali, due nei festivi. All'andata, i bus entrano nel nostro comprensorio percorrendo via Orione, via Giove, largo Selene e via del Sole, mentre al ritorno fermano sul cavalcavia della statale Aurelia.

 

UN CANILE COMUNALE A LADISPOLI

La Giunta comunale ha approvato uno studio di fattibilità per la realizzazione a Ladispoli del 1° lotto funzionale del progetto di un "canile e gattile municipale e relative pertinenze". La spesa prevista è di 300mila euro, da finanziare con contributo regionale e per la parte eccedente con risorse comunali.

 

IN FUNZIONE LA GUARDIA MEDICA TURISTICA

Dal 1° luglio e fino al 31 agosto sarà attivo a Ladispoli il servizio di Guardia medica turistica presso il Poliambulatorio della via Aurelia. Come specificato dall'Asl, i turisti che hanno scelto il nostro territorio come luogo di vacanza avranno un medico a disposizione dal lunedì al sabato secondo i seguenti orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15,30 alle ore 19; giovedì e sabato dalle ore 9 alle ore 13. Il servizio è totalmente pubblico, con lo scopo di assicurare l'Assistenza sanitaria di base anche ai non residenti nella Regione Lazio temporaneamente presenti nel distretto. La Guardia medica turi-stica può prescrivere farmaci, richiedere esami diagnostici e visite specialistiche nonché formulare proposte di ricovero su ricettario del Servizio sanitario nazionale e può anche rilasciare certificazioni di malattia. Le prestazioni sono effettuate a pagamento secondo il tariffario stabilito dalla Regione Lazio che quest'anno prevede un compenso di 15 euro per le visite ambulatoriali, di 25 euro per le visite domiciliari e di 5 euro per il rinnovo delle ricette e altri atti ripetitivi. Per ogni prestazione erogata verrà rilasciata regolare ricevuta, valida ai fini fiscali, che consente, nei casi previsti dalla legge, di richiedere alla propria Asl il rimborso delle spese sostenute. Il servizio si può contattare al numero telefonico 06.96669391.

 

NUOVE CASERME

Mentre è in dirittura d'arrivo la nuova caserma della Guardia di Finanza sulla via Aurelia, nei pressi dell'ingresso nord di Ladispoli, sta per andare all'approvazione della Giunta comunale il progetto della nuova caserma dei Carabinieri nella zona del centro civico, in prossimità dell'ufficio postale. Per la realizzazione di entrambe le strutture, che potranno favorire finalmente l'ampliamento dei ri-spettivi organici, è stato adottato il sistema del "project financing".

 

SITO INTERNET, SUPERATA QUOTA 18MILA VISITE

Il sito internet del Consorzio ha superato la soglia delle 18mila visite. Al 30 giugno ammontavano per l'esattezza a 18.856 per un totale di 22.395 pagine viste. Segno che proseguono numerosi i con-tatti, e non solo dall'Italia. Ovviamente le visite dei nostri connazionali sono sempre le più numerose, ben 1.021 nell'ultimo mese. Nello stesso periodo abbiamo avuto 9 visite dalla Germania, 7 dalla Francia, 6 dal Regno Unito, 5 dagli Usa, 4 dalla Città del Vaticano, 2 dalla Polonia, 2 dalla Spagna, 2 dalla Svizzera, una dalla Turchia e una dalla Romania.

 

ANCORA LOCANDINE SULLA PLANCE DEI NECROLOGI

Nonostante il Consorzio lo abbia più volte raccomandato, anche se non ve ne sarebbe stato bisogno, le plance riservate ai necrologi, installate nel comprensorio, continuano ad essere oggetto di affis-sioni pubblicitarie di vario genere. Ci si stringe il cuore nel vedere un manifestino funerario con ac-canto la locandina che pubblicizza un prodotto, un negozio o una festa patronale… La vergogna non conosce confini.

 

LA NUOVA SEDE SARÀ INAUGURATA DOMENICA 1° AGOSTO

Sono le rifiniture che richiedono sempre tanto tempo, verso la fine di un'opera, prima che l'opera stessa possa dirsi finalmente completata in tutti i suoi aspetti. E proprio le rifiniture hanno impegnato il Consorzio, con i suoi operai e le ditte appaltatrici, in queste ultime settimane. Ci riferiamo pre-valentemente alle sistemazioni esterne: la zona aperta sulla strada, rifinita a giardino; i piazzali in-terni, uno sistemato con cemento industriale (dove avviene la manovra degli automezzi diretti all'autorimessa e all'isola ecologica), l'altro con prato carrabile (per la sosta delle auto del personale e di chi è diretto agli uffici o al centro ricreativo). Quest'ultimo spazio, con accesso diretto dalla strada tramite un nuovo cancello carrabile, è confinante con il centro ricreativo e ad esso collegato con un cancelletto pedonale. Sono state installate, poi, due insegne luminose, di forma quadrata, raf-figuranti entrambe il rinnovato logo del Consorzio, colori compresi, perfettamente identiche: una di grandi dimensioni sulla parete esterna che guarda verso Roma; l'altra, più piccola, fissata sopra al portoncino d'ingresso della nuova sede. E' stata anche sostituita tutta la vecchia recinzione esterna, che va dall'ingresso dell'area tecnica fino al cavalcavia ferroviario, con nuovi paletti di castagno e rete plastificata, sulla quale è stato steso provvisoriamente un telo verde ombreggiante nell'attesa che cresca la nuova siepe di pitosforo pian-tata all'interno. Questi i principali lavori di rifinitura, che saranno certamente ultimati entro la prima metà di luglio così da consentire la inaugurazione della nuova sede domenica 1° agosto alle ore 18.

 

RIPRESI I LAVORI DELLA BARRIERA FRANGIFLUTTI

Sono finalmente ripresi, da parte del Comune, i lavori di realizzazione della scogliera frangiflutti, per la protezione dell'arenile tra Punta Rossa e il Velico. I lavori furono interrotti per il periodo invernale e l'interruzione si è protratta ancor più a lungo a causa del persistente maltempo. Come è noto, le forti, eccezionali mareggiate provocarono lo scorso dicembre il crollo di un lungo tratto del nostro lungomare, mareggiate che hanno colpito senza soluzione di continuità il nostro li-torale per tutto il periodo invernale e fino a primavera inoltrata, impedendo di fatto, fino a poche settimane fa, l'apertura del cantiere e il passaggio dei camion di pietrame. Tantomeno è stato possibile nei mesi scorsi – per gli stessi motivi e quindi per la mancanza di una protezione che consentisse di lavorare in sicurezza – eseguire i lavori di ripristino della passeggiata crollata. Lavori che adesso, una volta ultimata la barriera, potranno essere anch'essi finalmente ef-fettuati. L'intesa con il Comune di Ladispoli prevede che a questo intervento di ripristino provveda diretta-mente il Consorzio con lavori in economia, e ciò anche e soprattutto per accorciare i tempi. A tal proposito l'Amministrazione comunale si è dichiarata disponibile a compartecipare alla spesa con la erogazione di un contributo. E proprio in queste ore il Cda del presidente Tondinelli, unitamente ai propri tecnici, sta vagliando le varie proposte e soluzioni, nonché i relativi costi, per poter dar corso alle opere necessarie il prima possibile e comunque in tempi ragionevoli.

 

ERRATA CORRIGE

Tra le "Note informative", contenute nel fascicolo per l'assemblea del 28 marzo 2010, nella notizia titolata "Recapiti telefonici postazione videosorveglianza via del Sole", a pag. 18, il numero del telefono fisso è stato riportato erroneamente. Quello giusto è 06.99271854. Ci scusiamo per l'involontaria svista.

 

OLTRE 15.500 LE VISITE AL SITO WEB

Il sito internet del Consorzio ha superato la soglia delle 15mila visite, per l'esattezza sono in questo momento 15.592 (a dicembre erano 14.329) per un totale di pagine viste pari a 17.895 (a dicembre erano 16.207). Le visite mensili superano le 400 e cioè una media di circa 15 al giorno. I paesi di provenienza sono sempre i più disparati, e cioè, oltre l'Italia per il 95%, Usa, Australia, Regno Unito, Svizzera, Germania, Canada, Brasile, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Svezia e Città del Vaticano.

 

TORNA IL QUESTIONARIO

Anche quest'anno, il Cda ha predisposto un questionario, inviato a tutti i consorziati (direttamente ai singoli e tramite l'amministratore o il rappresentante negli altri casi) assieme alla convocazione dell'Assemblea. Sarà inoltre possibile ritirare lo stampato direttamente presso gli uffici del Consorzio. Anche in questo caso, il Cda invita gli amministratori e i rappresentanti ad inviare copia del questionario ai propri amministrati e rappresentati.

 

I RESIDENTI DI SAN NICOLA VERSO QUOTA "1.600"

Erano ben 1.597 i residenti a Marina di San Nicola alla data del 15 febbraio 2010. Essendo alla stessa data 40.472 gli abitanti di Ladispoli complessivamente, se ne deduce che, sotto l'aspetto demografico, il nostro comprensorio incide attualmente sul totale del Comune con una percentuale pari al 4% circa. In 13 mesi e mezzo, quindi, l'aumento dei residenti a San Nicola è stato di 240 unità Un altro riferimento lo avevamo al 31 dicembre 2008 quando i nostri residenti erano 1.357, pari al 3,4% sul totale di Ladispoli che allora ammontava a 39.376 unità.

 

PARCHEGGI A PAGAMENTO 2010, ECCO LE NOVITÀ

Di concerto con il Comune di Ladispoli e con la Gir, la società che gestisce il servizio dei parcheggi a pagamento nel nostro comprensorio, a partire dal 2010 sono state apportate le seguenti modifiche: il servizio è in funzione dal 1° gennaio al 31 dicembre (dal 1° gennaio al 31 marzo e dal 1° ottobre al 31 dicembre solo sabato e festivi: orario 9-20); dal 1° aprile al 30 settembre: feriali orario 9-20, sabato e festivi orario 9-24). E' confermata, come lo scorso anno, la gratuità per i consorziati di una tessera a nucleo familiare. Quest'anno, per problemi organizzativi, il servizio ha avuto inizio il 6 marzo e l'ufficio dove la Gir riceve la richiesta delle tessere e ne effettua la consegna è presso la nostra nuova sede di via della Luna 1/A. A tal proposito, il Consorzio invita come sempre sia gli amministratori che i rappresentanti ad inviare copia del questionario ai propri amministrati e rappresentati. Allegati alla convocazione dell'assemblea del 28 marzo 2010, sono stati inviati ai soci anche il regola-mento dei "Parcheggi a pagamento 2010" e lo stampato di richiesta delle tessere. Entrambi i documenti sono anche disponibili presso gli uffici di via della Luna e scaricabili dal sito del Consorzio www.consorziosannicola.it. Comunque, il Consorzio invita come sempre sia gli amministratori che i rappresentanti a inviare copia del regolamento e dello stampato ai propri amministrati e rappresentati.

 

GRANDE PARTECIPAZIONE ALL'ASSEMBLEA DEL 28 MARZO

Domenica scorsa, 28 marzo, si è tenuta l'assemblea annuale ordinaria del Consorzio Marina di San Nicola. All'ordine del giorno, innanzitutto, i bilanci consuntivo 2009 e preventivo 2010. Entrambi i documenti sono stati approvati a larghissima maggioranza dai convenuti: il consuntivo con oltre l'83% dei consensi, il preventivo con oltre il 91%. Considerata la rilevante partecipazione all'adunanza – tra presenti e rappresentati per delega si è superato il 70% del totale, corrispondente a 2.046 unità immobiliari sulle 2.923 complessive – le due percentuali di approvazione equivalgono rispettivamente al 58% e al 64% della totalità dei consorziati. Evidente la soddisfazione del presidente Roberto Tondinelli: "Ringrazio i consorziati per aver ri-sposto così numerosi alla convocazione e soprattutto per avere ancora una volta dimostrato piena fiducia nei confronti del Consiglio di Amministrazione". Da segnalare, tra gli argomenti trattati ed evasi con la medesima ampia maggioranza di consensi, la proposta dell'esecutivo consortile di procedere alla rimozione di ogni forma di occupazione abusiva delle banchine stradali del comprensorio. All'Assemblea ha partecipato il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, che ha portato il saluto dell'Amministrazione comunale. Il primo cittadino ha anche risposto alle domande dei consorziati e ha comunicato loro notizie importanti in merito a problematiche e servizi di interesse collettivo, tra queste l'annuncio dell'inizio dei lavori, entro quest'anno, della scuola elementare in via Venere. "Ringrazio il sindaco della disponibilità – conclude Tondinelli – e ringrazio ovviamente i nostri la-voratori e collaboratori, in primis il direttore e tutto il personale dipendente, per l'impegno sempre profuso nel massimo interesse del Consorzio e dei suoi consociati".

 

NUOVA NORMATIVA PER LA OCCUPAZIONE DI AREE CONSORTILI

Il Consiglio di Amministrazione ha recentemente approvato una nuova normativa per regolamentare il rilascio delle autorizzazioni alla installazione provvisoria e/o stagionale, su aree del territorio consortile, di attività commerciali (chioschi, gazebo, banchi, mercatini, giostrine, spettacoli circensi e simili). Questa nuova normativa, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2009, è visionabile su questo sito tra i “Regolamenti” (Documenti).

 

RIPRESI I LAVORI DEL “PRATO CARRABILE” IN VIA SATURNO

Interrotti per l’estate, sono ripresi da alcuni giorni i lavori da parte del Consorzio per la realizzazione in via Saturno del “prato carrabile”. L’opera consiste – lo ricordiamo – nella sistemazione e pavimentazione della banchina stradale, lato condomini, attraverso la posa di elementi prefabbricati di cemento, di colore verde, appositamente forati così da consentire, una volta messi in opera, la formazione di un manto erboso.

 

APERTO A S. NICOLA UN NUOVO STUDIO MEDICO

Dallo scorso luglio ha aperto i battenti a S. Nicola un altro ambulatorio medico, convenzionato con il servizio sanitario nazionale per la medicina generale e l’assistenza primaria. Il nuovo presidio si trova presso il 2° centro commerciale, in via Saturno 2, al pian terreno della stessa palazzina dell’ufficio postale. Il titolare è il dott. Marco Rapisarda, medico di famiglia, specializzato in malattie dell’apparato respiratorio ed anche medico legale, cioè autorizzato, ad esempio, al rilascio delle certificazioni per l’idoneità al lavoro e per il rinnovo di patenti di guida e nautiche. Il dott. Rapisarda, che già svolge il suo incarico presso lo studio associato “Ippocrate Medica” di Ladispoli, in via La Spezia 38, è presente a S. Nicola nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 19 alle ore 20, il sabato dalle ore 15 alle ore 17.

 

UN ADDETTO DEL COMUNE NEGLI UFFICI DEL CONSORZIO

Onde agevolare i consorziati ed in particolare i residenti nel rapporto con l’ente comunale, il presidente Tondinelli e il sindaco Paliotta hanno raggiunto un accordo di collaborazione che prevede il distaccamento di un dipendente del Comune presso gli uffici consortili a disposizione dei cittadini locali. A tal proposito, mentre si stanno perfezionando gli accordi in tal senso, possiamo già dire che l’addetto del Comune sarà presente nella sede di largo Saturno, fin dai primi di dicembre, nei giorni di mercoledì e sabato dalle ore 9 alle ore 12.

 

IL NOSTRO SITO VA ALLA GRANDE!

Da quando è stato radicalmente rinnovato, cioè dal mese di maggio scorso, il sito internet del Consorzio ha avuto e continua ad avere un enorme successo. Decine al giorno sono le visite – che oggi hanno raggiunto quota 6.496 (per 7.370 pagine viste) – ricevute dai seguenti paesi del mondo, oltre ovviamente l’Italia: Austria, Belgio, Canada, Città del Vaticano, Colombia, Francia, Germania, Guadalupa, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Norvegia, Polonia, Spagna, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ungheria e Usa. Questo è quanto emergeva, prima di chiudere e mandare in stampa questo numero del Consorziato, dall’ultimo “report” periodico pervenuto dalla società che cura le statistiche di vari siti web, tra cui il nostro.

 

IL MALEDETTO “PUNTERUOLO” CONTINUA AD UCCIDERE

A quanto pare il “punteruolo rosso”, l’insetto conosciuto come “il killer delle palme”, è ancora attivo e in perfetta forma su tutto il territorio di Ladispoli, e non solo, ovviamente. La larva del terribile e temibile coleottero, com’è noto, scava e divora i tessuti vegetali e porta alla morte la pianta dopo averla fatta lentamente agonizzare per due o tre mesi. Purtroppo, il più delle volte, quando ci si accorge che una palma è stata colpita da questo parassita è ormai troppo tardi. La migliore soluzione è la prevenzione, con cicli di trattamento endoterapico, ovvero iniezioni nel tronco di speciali prodotti chimici, nonché la irrorazione dall’alto della palma con l’uso di prodotti fitosanitari autorizzati dal Ministero della Salute. Oltre al danno la beffa, come si dice. Con la morte di una bella palma, infatti, si aggiunge al danno estetico ambientale quello economico, non solo e non tanto quello relativo al valore dell’albero (che già di per sé non è poco) quanto quello conseguente allo smaltimento delle foglie e dei tronchi deri-vanti dall’abbattimento. Ebbene, se si seguono pedissequamente le norme vigenti, come si dovrebbe fare, tutta l’operazione risulta alquanto onerosa.

 

VA AVANTI SPEDITA LA POSA DI “PRATO CARRABILE” IN VIA SATURNO

Procede senza sosta da parte del Consorzio l’opera di sistemazione della banchina di via Saturno, lato condomini. I lavori – lo ricordiamo – consistono nel livellamento del terreno, nel ripristino delle giuste pendenze, nella realizzazione di idonei sistemi per il deflusso delle acque meteoriche e nella posa in opera di lastre di cemento forate di colore verde. Questo tipo di pavimentazione, definita “prato carrabile”, consente la sosta delle auto e allo stesso tempo la formazione e permanenza di un manto erboso. Dopo quelli effettuati prima dell’estate nella parte alta della strada, quelli attualmente in corso sembrano procedere più speditamente… pioggia permettendo.

 

OPERATIVA A S. NICOLA LA STAZIONE MOBILE DEI CARABINIERI

Dai primi di luglio è operativa nel nostro comprensorio la stazione mobile dei Carabinieri, inviata dal Comando dell’Arma di Ladispoli. La presenza di un presidio di questo tipo garantisce più sicurezza a residenti e villeggianti e senza dubbio consente, assieme all’impianto di video-sorveglienza e alla vigilanza notturna, di trascorrere con più tranquillità le vacanze estive.

 

AFFIDATA ALLA TRAVIS ANCHE LA “SECURITY” ESTIVA

Il servizio di “security”, che il Consorzio solitamente istituisce nei mesi di luglio e agosto per la vigilanza dell’isola pedonale a mare e nel corso delle manifestazioni estive, è stato affidato quest’anno alla società Travis Group, la stessa che cura il controllo della viedo-sorveglianza e il pattugliamento notturno del territorio con autovettura. Dal primo luglio due guardie giurate sono dislocate all’ingresso dell’area pedonale, che ha inizio nel tratto terminale di via Tre Pesci, in zona Lucertola. Una di esse è incaricata di impedire, anzi regolamentare gli accessi dei veicoli verso mare, mentre l’altra è deputata a perlustrare l’isola pedonale, in special modo il lungomare. Alcune unità della stessa Travis Group saranno impiegate, per garantire maggiore tranquillità e sicurezza, nel corso delle manifestazioni estive, con particolare riferimento ai quattro spettacoli principali e alle serate di discoteca.

 

IN ARRIVO LE QUATTRO PENSILINE COTRAL

Finalmente la Cotral, Compagnia trasporti laziali, ha deciso di installare le pensiline alle quattro fermate dell’autobus sull’Aurelia, lungo il nostro comprensorio. La notizia ci è stata riferita da Pierlucio Latini, delegato del sindaco ai trasporti su gomma. Due pensiline, dunque, andranno alle fermate direzione Civitavecchia, quella nuova sul cavalcavia e l’altra al bivio di Monteroni, dove è mancante ormai da diversi anni. Le altre due andranno a sostituire quelle installate dal Consorzio alle fermate direzione Roma. Le pensiline recuperate verranno collocate alle fermate del bus del trasporto urbano, all’interno del nostro comprensorio.

 

EFFETTUATI I RIPRISTINI, CHIUSO IL CONTENZIOSO CON LA ICOGI

La società Icogi di Roma, che aveva realizzato il nuovo acquedotto nella parte del comprensorio tra la ferrovia e il mare, ha ultimato le sistemazioni di alcune parti difettose dell’impianto, in particolare ha effettuato i ripristini della sede viaria in corrispondenza di alcuni tratti della tubazione laddove, a seguito di assestamento, il manto di asfalto si era notevolmente abbassato. E’ venuto così a chiudersi, nel migliore dei modi, il contenzioso sorto tra il Cda e la ditta appaltatrice.

 

IL PRESIDENTE TONDINELLI INTERVISTATO DALLA TV CANALE 10

Il presidente del Consorzio Roberto Tondinelli ha rilasciato un’intervista a Canale 10, la tv privata di Ostia, molto seguita nel nostro territorio, che si occupa in particolare dei fatti di cronaca che avvengono nella provincia di Roma e sul litorale laziale. L’intervista, che ha avuto luogo sul lungomare, all’altezza del primo poggetto, ha toccato diversi argomenti, dalla video-sorveglianza ai frangiflutti, dalle manifestazioni estive ai parcheggi a pagamento, dai problemi ambientali ai rapporti con l’ente comunale. L’intervista è disponibile per la visione sul sito www.canaledieci.it.

 

BEN ACCOLTI DAI CONSORZIATI I DISTRIBUTORI DI SACCHETTI PER CANI

Così come previsto e come preannunciato nel numero passato del nostro periodico, il Consorzio ha effettuato la messa in opera dei 24 distributori automatici di sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine, la metà dei quali provvisti anche di cestino. L’iniziativa è stata molto ben accolta dai consorziati. La riprova sta, oltre che negli apprezzamenti verbali che ci giungono, nel numero di sacchetti in dotazione per ogni distributore, numero che diminuisce, dove più dove meno, comunque abbastanza rapidamente. Intanto stanno per iniziare, in via del Sole, i lavori di realizzazione di un’area per cani.

 

VIA AL PROGETTO PER LA SCUOLA ELEMENTARE

Il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, ci ha comunicato che la Giunta comunale ha conferito ad un architetto l’incarico della progettazione della scuola elementare che sorgerà nel nostro comprensorio all’interno dell’area di via Venere, dove è già in funzione, da diversi anni, la scuola materna. Il futuro nuovo plesso prevede la realizzazione di una sezione, quindi cinque classi, oltre a servizi e accessori.

 

E' ARRIVATA FINALMENTE L'ADSL!

La Telecom ha finalmente dato corso alla fornitura dell’Adsl agli utenti del nostro comprensorio. Una decisione improvvisa e non annunciata, sebbene per anni il Cda del Consorzio si fosse attivato con lettere e petizioni. Come si dice… non è mai troppo tardi. Per richiedere il servizio basta chiamare il 187 (privati) o il 191 (business).

 

REALIZZATA UNA “AREA CANI”

In via del Sole, nel verde pubblico tra il cavalcavia ferroviario e la chiesa, il Consorzio ha creato una “area cani” ovvero uno spazio attrezzato riservato ai nostri amici a quattro zampe. Nel “Parco dei cani” (così è stato intitolato il luogo) è comunque fatto obbligo di utilizzare la museruola ed effettuare la raccolta delle deiezioni. Com’era già avvenuto per i distributori di sacchetti, anche questa nuova iniziativa è stata molto apprezzata e gradita dai proprietari di cani e dai consorziati in generale.

 

FINALMENTE IL SITO È "ON LINE"

Dopo una lunga e laboriosa opera di restyling, è stato finalmente ultimato e messo in rete, grazie alla collaborazione della “MaCe Web Design” di Ladispoli, il nuovo sito internet del Consorzio. Come si può vedere, il sito è stato radicalmente ricostruito, sia come veste grafica che come contenuti, ed è in continuo aggiornamento. Ci auguriamo sia di gradimento ai consorziati, dai quali ci attendiamo commenti, giudizi e suggerimenti per migliorarlo sempre di più

 

FRANGIFLUTTI A S. NICOLA

Finalmente hanno preso avvio a Marina di S. Nicola i lavori per la costruzione di scogliere a protezione dell’arenile. Gli interventi per il momento sono due e interesseranno le spiagge in concessione agli stabilimenti “El Pareo” e “Il Castello”. Entrambe le opere sono realizzati dal Comune in regime di urgenza motivato dalle condizioni critiche delle due strutture balneari che rischiavano di crollare.

 

INAUGURATA LA "NUOVA" VILLA ROMANA DI S. NICOLA

La villa di Pompeo Magno a Marina di S. Nicola è rinata a nuova vita. Grazie ai proventi dell’otto per mille erogati dallo Stato, il Comune di Ladispoli ha realizzato un progetto di restauro e di valorizzazione di uno dei siti più belli e significativi del litorale a nord di Roma. L’opera, recentemente ultimata, è stata inaugurata sabato 5 aprile scorso. Il progetto, realizzato dall’architetto Salvatore Fruscione con la supervisione della Soprintendenza archeologica per l’Etruria meridionale, ha visto il restauro del criptoportico e dei muri perimetrali, le opere di bonifica dell’intero sito e la realizzazione di una struttura di illustrazione del sito stesso e di un osservatorio che consente di avere una visione d’insieme dell’area. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Crescenzo Paliotta, l’assessore alla Cultura Daniela Ciarlantini, il consigliere comunale Antonio Chiappini, la delegata Astrid Duiz, il progettista Salvatore Fruscione, il direttore dei lavori Enzo Cera e, in rappresentanza del Cda del Consorzio, il vicepresidente Tonino Barbaro con i consiglieri Alessandra Conversano, Ennio Palanti e Alessandro Pietromarchi.

 

"PRATO CARRABILE" SULLA BANCHINA DI VIA SATURNO

Procedono ad opera del Consorzio i lavori di sistemazione della banchina stradale di via Saturno, lato condomìni. Tali lavori consistono nella messa in opera di una pavimentazione di cemento, del tipo “prato carrabile”, di colore verde, tale da consentire sia un comodo parcheggio delle auto e sia la formazione di un manto erboso.

 

MANUTENZIONE SPIAGGE LIBERE E AREE VERDI, SIGLATO L’ACCORDO

Come preannunciato nel precedente numero del nostro periodico, è stato poi sottoscritto l’accordo tra il Comune di Ladispoli e il Consorzio grazie al quale viene affidato al nostro ente l’incarico della pulizia delle spiagge libere del comprensorio. Lo stesso accordo, siglato dal sindaco Paliotta e dal presidente Tondinelli, ufficializza dopo oltre 30 anni, l’affidamento in gestione dei verdi pubblici, che com’è noto vennero trasferiti dagli Odescalchi al Comune, come previsto dalla convenzione, nel lontano 1977. Nonostante tale trasferimento, le aree verdi sono sempre state curate e ben mantenute dal Consorzio, senza mai ricevere un mandato ufficiale né alcun rimborso delle spese sostenute. Con la firma di questo atto, viene perciò sancita una consuetudine ultratrentennale. A fronte dell’affidamento, la cui prima scadenza è il 31 dicembre 2008 ma che verrà certamente rinnovato, il Comune si è impegnato a corrispondere al Consorzio un contributo a titolo di rimborso spese.

 

AVVIATO L’ AMPLIAMENTO DELLA VIDEOSORVEGLIANZA

Pianificato dal Cda di concerto con la ditta Tace di Roma, ha preso avvio l’ampliamento dell’impianto di video-sorveglianza del comprensorio. L’intervento, su mandato dell’assemblea consortile del 9 marzo scorso, prevede la implementazione del sistema, già realizzato nella primavera del 2007, con la installazione di altre dieci telecamere, di cui tre speed-dom, come quella già collocata in piazzale Lucertola, ovvero con la possibilità di zumare e ruotare di 360 gradi in ogni direzione. Ultimata questa installazione, quindi dopo aver praticamente raddoppiato la dotazione iniziale di tele-camere, il territorio può considerarsi ancora più sicuro di quanto non fosse in precedenza, quando già, da un anno a questa parte, si erano registrati risultati ragguardevoli e molto soddisfacenti sotto il profilo sicurezza e ordine pubblico, come più volte sottolineato.

 

LA GUARDIA MEDICA È AL POLIAMBULATORIO

L’Amministrazione comunale informa che anche per la corrente stagione estiva è stata attivata la Guardia medica turistica. Fino al 31 agosto, dunque, i villeggianti (anche non residenti nel Lazio) potranno usufruire del servizio che come lo scorso anno è operativo presso i locali del Poliambulatorio della via Aurelia dove sono già in funzione il Pronto soccorso e la postazione del 118. Così come previsto dalla Asl Rm F, si pagano 15 euro per la visita ambulatoriale, 25 euro per la visita domiciliare e 5 euro per gli atti medici ripetitivi. In particolare la Guardia medica turistica sarà operativa nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 8,30 alle ore 11,30 (dalle ore 11,30 alle ore 12,30 per eventuali visite domiciliari), martedì e venerdì dalle ore 14 alle ore 17 (dalle ore 17 alle ore 18 per eventuali visite domiciliari). Inoltre, dal lunedì il presidio sarà presente nei locali della Guardia medica (tel. 06.99241048) e il sabato nella stanza numero 4 (tel. 06.99241047)